Emergenza sociale: arriva lo sciopero dell’affitto

Anche a Bologna arriva la campagna per il "Rent Strike", lo sciopero dell'affitto per fronteggiare l'emergenza. A promuoverla sono Noi Resitiamo e Asia Usb.

La nostra sovranità alimentare è a rischio

L'agricoltura industriale si dimostra fragile e piena di contraddizioni durante l'emergenza sanitaria. L'agricoltura di prossimità sarebbe l'alternativa, ma viene ostacolata.

Farmaci, la Regione rifiuta l’aiuto delle farmacie: “Incomprensibile”

Federfarma, Assofarm e CittadinanzAttiva lamentano che la loro disponibilità a distribuire gratuitamente i farmaci è stata rifiutata dalla Regione.

Cucine Popolari: aperte e reinventate ai tempi dell’emergenza

Le Cucine Popolari che offrono i pasti alle persone in difficoltà rimangono aperte e si sono reinventate. Roberto Morgantini ci racconta come.

Violenza domestica: preoccupazione per il calo di richieste d’aiuto

Il coordinamento dei centri antiviolenza dell'Emilia Romagna registra un calo delle richieste di aiuto. Il messaggio alle donne: "Noi ci siamo, potete uscire di casa".

Resistenza al coronavirus/7: “Don’t panic – Organizziamoci!”

Una rete solidale e mutualistica per affrontare in modo coordinato la crisi sanitaria a Bologna: Don't panic - Organizziamoci

Food delivery Bologna: i ristoranti che hanno aperto le consegne a...

In occasione dell'emergenza sanitaria, sono molti i locali a Bologna e Provincia che hanno attivato il servizio di food delivery. Molti ristoranti...

Visite mediche non urgenti: l’alternativa è il videoconsulto medico

In tempi di emergenza sanitaria sono molte le attività che hanno subito un duro stop: per proteggere la salute di staff e...

Accoglienza, operatori senza protezioni a cui si chiede di fare i...

Ospiti, lavoratrici e lavoratori dei centri di accoglienza senza protezioni contro il virus. E a questi ultimi viene chiesto di fare i guardiani oltre le disposizioni di legge. Lo denuncia Adl Cobas Bologna.

Le vite valgono più dei profitti: ondata di scioperi nelle fabbriche

Un'ondata di scioperi sta interessando le fabbriche dell'Emilia Romagna. I lavoratori non vogliono rischiare la salute a causa del coronavirus.

Social Network

23,328FansMi piace
7,434FollowerSegui
781IscrittiIscriviti