file-13967-media-620x430.jpg

Nei 28 Paesi dell'Unione Europea le proteste di piazza sono sempre meno inclusive, cioè agite per universalizzare i diritti, e sempre più esclusive, ovvero per mantenere lo status quo e conservare le proprie condizioni. Lo certifica una ricerca di Davide Morselli dell'Università di Losanna e Stefano Passini dell'Università di Bologna, pubblicata sul Journal of Community & Applied Social Psychology. L'intervista a uno degli autori.

MG_0045.jpg

Dopo pochi mesi dalla decisione di Coop Alleanza 3.0 di abbandonare l’Ex Officina Minganti, il centro commerciale della Bolognina, anche la palestra Virgin Active ha annunciato la chiusura per il 31 luglio. La proprietà ha investito 10 milioni di euro per un rilancio, ma frequentatori e cittadini sono preoccupati che diventi l’ennesima cattedrale nel deserto.

Conor.png

Stavano svolgendo un'assemblea sindacale autorizzata sulla sorte di 30 lavoratori, ma uscendo hanno trovato la polizia che ha arrestato il responsabile bolognese dei Si Cobas, Simone Carpeggiani. È accaduto alla Conor di via delle Viti, in zona Caab a Bologna.

salvini-ruspa10.jpg

Dopo che in molti hanno associato le sue dichiarazioni sulle popolazioni rom alle leggi razziali del periodo fascista, Salvini ha tentato di ritrattare dichiarando che a preoccuparlo è la situazione dei bambini, e che intende semplicemente effettuare un "monitoraggio". Ne abbiamo parlato con il presidente dell'associazione 21 luglio, che dei diritti umani e del benessere dei bambini rom se ne occupa dal 2010, Carlo Stasolla. 

Prati.png

Il 21 giugno, solstizio d'estate, lo Yoga Day istituito dall'Onu verrà celebrato ai Prati di Caprara "contro il suicidio collettivo" dei progetti di urbanizzazione. Insegnanti di yoga e meditazione invitano il sindaco a partecipare. In pochi giorni già 500 le firme raccolte da Rigenerazione No Speculazione per l'istruttoria pubblica. Il paradosso: se il bosco urbano vincesse il contest del Fai? "Il premio dovrebbe ritirarlo il sindaco.

Rifugiato.png

Nella Giornata Mondiale del Rifugiato, Tpo e Làbas protestano contro il nuovo governo Salvini-Di Maio, definito un "mostro a due teste". Per gli attivisti attaccare la diversità, dividere in buoni e cattivi e concedere solo a qualcuno qualche diritto è una strategia per il consenso. "I diritti devono essere per tutte e tutti". Coalizione Civica invita Ada Colau alla manifestazione.

Identificati.jpg

Dai filmati di un salvataggio della Sea Watch sequestrati ai giornalisti all’interrogatorio di altri tre giornalisti sull’inchiesta rispetto ai presunti flussi finanziari della Lega su cui indagano, dall’indifferenza per Giulio Regeni al no al codice identificativo per i poliziotti, fino ai manifestanti identificati preventivamente. L'idea di L’Italia dei sogni di Matteo Salvini commentata da Italo Di Sabato dell’Osservatorio repressione.

fallagiugno.jpg

Nell'ultima puntata di Frequenze Sui Generis è tornata ospite ai nostri microfoni Elisa Manici, in compagnia di Francesco Colombrita, per presentare il numero di giugno delLa Falla. Abbiamo parlato dell'articolo di prima pagina, questo mese firmato da Maya de Leo, professoressa universitaria titolare della prima cattedra di Storia dell'omosessualità in Italia, ma anche di tanti altri temi, come il controllo sui corpi e lo stigma del grasso che la prova costume riassume tanto bene.

Sacko_Soumayla-5b9e5.png

Soumayla Sacko, il bracciante maliano ucciso a fucilate sabato scorso, non aveva bisogno né delle lamiere che stava cercando per costruire una baracca, né della medaglia postuma di “eroe” che gli è stata conferita. Il sindacalista migrante e tutti i braccianti stranieri hanno bisogno che qualcuno spezzi finalmente la catena di sfruttamento, arrivando fino ai mandanti.

flyer-nazionale_aborto_26maggio.jpg

C'è chi la legge 194 vorrebbe abolirla, come il nuovo Ministro alla Famiglia e Disabilità Lorenzo Fontana, e chi sabato 26 maggio è sceso in piazza per dire che non è abbastanza, aderendo alla manifestazione organizzata da Non Una Di Meno. Nella scorsa puntata di Frequenze Sui Generis Maia e Angela di NUDM Bologna sono state ospiti ai nostri microfoni, spiegando alcune delle ragioni per cui la 194 non basta a garantire il diritto all'aborto. 

download.jpg

Tre giorni di musica, sport e cultura sulle rive del fiume Reno

Eugene Smith's Jazz loft

nel 1918 nascevano il blues singer Elmore James ("babbo" artistico di Jimi Hendrix) e Eugene Smith, il grande fotografo del loft newyorkese dove tutti i più grandi musicisti degli anni '50 e '60 hanno suonato

Cultura-sessista-una-piaga-da-combattere.jpg

Perché ministra suona male e maestra no? Perché invece di insegnare agli uomini a non stuprare insegnamo alle donne a non farsi stuprare? E perché un uomo onesto è un uomo che non ruba mentre una donna onesta una donna casta e fedele? Come i giovani pesci di David Foster Wallace, anche noi siamo immersi in un'acqua difficile da vedere e da riconoscere. Nell'ultima puntata di Frequenze Sui Generis abbiamo provato a indagarla insieme a Graziella Priulla, sociologa della comunicazione e autrice del libro Viaggio nel Paese degli stereotipi. Lettere a una venusiana sul sessismo. 

Last Minute Mercoledì

Questi gli appuntamenti di mercoledì 20 giugno

Concertime.jpg

Radio Città Fujiko presenta "Concertime", un mini-festival in quattro date ogni giovedì al Doppio Malto. Musica rock, blues e rockabilly. Il 7 giugno il live degli Homeward Duo.

Cern.png

Un documentario nella cittadella sperimentale del Cern, dove le grandi scoperte scientifiche degli ultimi anni vengono vissute nella più assoluta normalità. Questa sera, all'interno del Biografilm Festival, la proiezione di "Almost nothing - Cern: experimental city", il lavoro di Anna De Manicor di Zimmerfrei, intervistata da Michele Pompei di Nino Wer Radio.

Mandrake

Qual era lo specchio deformante dell'ebreo che il regime mussoliniano offriva ai giovani del ventennio? Brutti, gretti, avidi, traditori, lo stereotipo razzista si faceva didattica e padagogia violenta in nome della "italianità"

c77515c759ce44d5a3d8e3f96b04f2c8_montagnola-360-bologna-estate-2018-768-c-90.jpg

Oltre cento appuntamenti, tra musica, cinema, cultura e sport, per restituire alla città una delle zone più complicate. È Montagnola 360, la rassegna estiva di Arci Bologna e Antoniano che durerà fino a settembre.

gt2018_2.jpg

Dopo il successo della “Domenica dell’Arte in Pianura” e del “Grand Tour. Una domenica in Appennino”, Emil Banca scommette su un grande evento itinerante: "Grand Tour 2018 - il cuore nel territorio". Tre week end per scoprire i tesori dell'Emilia. Il primo appuntamento il 16 e 17 giugno.

Ora in onda

Musica, informazione e rubriche all'ora di pranzo in compagnia di Mingo dj.

Palinsesto

Lunedì | Martedì | Mercoledì | Giovedì | Venerdì | Sabato | Domenica

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]