Student Hotel, i collettivi vogliono rovinare la festa allo studentato privato

L'1 ottobre verrà inaugurato a Bologna lo Student Hotel, lo studentato privato di una multinazionale olandese sorto al posto dell'ex-Telecom. I collettivi annunciano una manifestazione.

No Oil, la battaglia contro sette distributori di carburante in campi...

Il comitato "Vogliamo Pane, Non Oil" si oppone alla realizzazione di sette distributori di carburante su terreni agricoli a Bologna.

Monte Sole, la strage nella memoria dei carnefici

76 anni fa l'eccidio di Monte Sole. All'interno delle commemorazioni, un'iniziativa della Scuola di Pace di Monte Sole che riflette sulla prospettiva dei perpetratori.

B-Switch, ragazze e ragazzi fanno streetwear vestendo di Bolognina

Una linea di streetwear inclusiva ideata da ragazze e ragazzi e ispirata alla Bolognina. B-Switch verrà presentata il 17 ottobre al Dlf, ma Bologna Stickers lancia una call per artisti.

Il biologico non è tutto uguale, il confronto fra contadino e...

A "Biocontadini in piazza", l'iniziativa di Campi Aperti a San Lazzaro, un confronto tra il biologico contadino e quello industriale.

Politica Bologna, Coalizione Civica interpella la città con una festa

Dal 2 al 4 ottobre Coalizione Civica organizza "Metropolis - Bologna 2030", una tre giorni di festa, spettacoli, dibattiti e tavoli per discutere l'agenda politica della città.

Sabato 26 settembre maratona artistica dedicata a Patrick Zaki

Sabato 26 settembre, alle 9.30, prenderà il via da Piazza Rossini una maratona artistica dedicata a Patrick Zaki.L’iniziativa è promossa dal Comune...

Carcere e pandemia, 14 morti e tanto bisogno di informazione

La sera del 25 settembre, a 20 Pietre, un incontro promosso dal Pcl per fare il punto sul carcere e la pandemia con esponenti di Antigone e Papillon.

“Fa un po’ caldo”, in Montagnola il riscaldamento globale spiegato a...

Questo pomeriggio in Montagnola la presentazione del libro "Fa un po' caldo" di Federico Grazzini e Sergio Rossi sul riscaldamento globale.

A Bologna riaprono le scuole di italiano per migranti

Nel Paese si discute di Decreti Sicurezza da modificare e di esami di italiano "farsa" per giocatori facoltosi. A Bologna, intanto, riaprono le scuole di italiano gratuite per migranti.

Social Network

23,424FansMi piace
7,452FollowerSegui
781IscrittiIscriviti