Scopri cosa fare stasera con il nostro contenitore culturale e l’agenda degli appuntamenti. In onda dal lunedì al venerdì, alle 8:45; 12:40; 18:40.

Questi gli appuntamenti previsti per mercoledì 14 giugno:

INCONTRI

LIBRERIA MODO INFOSHOP: Via Mascarella 24/B, ore 19.00: INNER SOUNDS Nell’orbita del jazz e della musica libera un libro di Claudio Fasoli. Al termine della presentazione Claudio Fasoli al sax e Andrea Lamacchia al contrabbasso eseguiranno alcuni nuovi pezzi.

GIARDINO PARKER LENNON: Via del Lavoro: Mercatino verde del mondo 2017, al Giardino Parker-Lennon
Mercatino verde del mondo. Mercatino verde del mondo 2017, al Giardino Parker-Lennon
Riapre il Mercatino Verde del Mondo -uno spazio culturale, artistico e culinario, luogo di incontro e socialità, degustazione ed esperienza… un caleidoscopio di gusti e culture, musica, sport, performance e giochi per i bimbi, che riflette la pluralità e la ricchezza della diversità culturale di Bologna.

LETTERATURA

L’ALTRO SPAZIO: Via Nazario Sauro 24/F, ore 18.30: Presentazione del libro “Manovre segrete(Interno Poesia, 2017) “La poesia di Gaia Ginevra Giorgi è tellurica, sinestetica e carnale”, così è sintetizzata l’essenza dell’opera poetica di Gaia Ginevra Giorgi. Dialogano con l’autrice l’editore Andrea Cati, e il poeta Valerio Grutt.
Al termine dell’incontro la presentazione dell’anteprima editoriale dell’opera prima “La logica del merito“, di e con l’autrice Sofia Fiorini.

LIBRERIA TRAME: Via Goito 3/C, ore 18.00: Grazia Deledda raccontata da Rossana Dedola. Lo scrittore e critico letterario Matteo Marchesini presenta Rossana Dedola e il suo saggio “Grazia Deledda. I luoghi gli amori le opere” (Avagliano editore), la più completa biografia finora mai pubblicata sulla scrittrice sarda, premio Nobel nel 1926 per la letteratura.

LIBRERIE COOP.AMBASCIATORI: Via Orefici 19, ore 18.30: Incontro con Marcello Fois in occasione dell’uscita del suo nuovo libro DEL DIRSI ADDIO (Einaudi). Ne parla con l’autore Roberto Valentini. Letture a cura di Fulvio Accogli.

MUSICA

PARCO DELLA MONTAGNOLA: Via Irnerio, ore 18.00: ROBEMISTE: PARKLIFE! Appuntamento settimanale alla scoperta di musiche e ritmi da tutto il mondo con la crew di Robemiste: Cabeza, La Funky e Mescla! Per godersi la musica in mezzo al verde.

BRAVO CAFFÈ: Via Mascarella 1, ore 21.15: PAOLO FRESU DEVIL QUARTET al Salotto del Jazz. Gli ospiti d’eccezione di questa edizione del Salotto del Jazz sono PAOLO FRESU – tromba, filicorno ed effetti, BEBO FERRA – chitarra, PAOLINO DALLA PORTA – contrabbasso e STEFANO BAGNOLI – batteria.

COVO CLUB: Viale Zagabria 1, ore 20.00: Gli Avvoltoi live at Covo Summer. Il progetto musicale degli Avvoltoi nasce a Bologna nel 1985, evoluzione diretta dei Mister Mat & The Baby’s Mind, quando Moreno Spirogi e Claudio Crozzoli decidono che sarebbe stato l’inizio di un inaspettato.

BIOGRAFILM PARK – Bio Parco: parco del Cavaticcio, ore 21.00: GIORGIO POI live @ Biografilm Park 2017 Giorgio Poi è una delle più interessanti novità emerse dalla scena indipendente nell’ultimo anno. Il cantautore romano d’adozione, presenterà il suo fortunatissimo disco d’esordio “Fa niente”.

TEATRO

PICCOLO TEATRO DEL BARACCANO: Via del Baraccano 2, ore 20.45: Girotondo – Saggio di DiverTeatro. Lo spettacolo finale del corso di teatro amatoriale più rivoluzionario d’Italia!

TEATRO DUSE: Via Cartoleria 42, ore 20.30: Le commedie di Shakespeare – SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE Una delle più famose commedie di Shakespeare accompagnata dalla musica scritta appositamente da Mendelssohn. Una storia di amori, incantesimi, elfi, fate e folletti. Un adattamento teatrale per tutte le età.

TEATRO ARENA DEL SOLE: Via Indipendenza 44, Sala de Berardinis, ore 21.00: AFGHANISTAN: IL GRANDE GIOCO, regia di Ferdinando Bruni ed Elio De Capitani. The Great Game – Afghanistan è un affresco teatrale diviso in 13 stazioni che il Tricycle Theatre di Londra ha commissionato ad altrettanti autori per raccontare il rapporto complesso e quasi sempre fallimentare che l’Occidente ha avuto con l’Afghanistan, stato che per la sua posizione geografica ha da sempre rivestito un’importanza strategica fondamentale nello scacchiere mondiale.

CINEMA

CINEMA ALL’APERTO: Piazza Maggiore, ore 21.45: LES SAISONS di Jacques Perrin e Jacques Cluzaud che ci raccontano la storia della foresta del continente europeo dalla fine dell’ultima glaciazione ad oggi, una storia in cui l’uomo non è protagonista, ma profondamente legato alla natura e agli animali.


Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61