Avete tempo fino alla mezzanotte del 4 agosto per votare il trailer più bello dell’appena conclusa stagione cinematografica.

Giunto alla sua seconda edizione, il Premio Maccio Capatonda, ci mostra una selezione tutta da (de)ridere. Qualche errore d’ortografia o qualche disattenzione è il minimo che vedrete, guardando la selezione cinematografica di Kekkoz, web-nome di Francesco Chignola. Oltre a un blog di recensioni, Kekkoz gestisce infatti una pagina web in cui racconta i suoi schietti pregiudizi sui film in uscita, ogni venerdì, in sala, lì troverete il sondaggio e avrete la possibilità di votare. Accanto alla lista (rigorosamente in ordine alfabetico) degli esileranti (o agghiaccianti) trailer candidati al premio Maccio Capatonda 2011, spuntano dei premi paralleli. “Shevchenko” è quello dedicato al miglio attore, “Cucinotta” quello dedicato alle attici e infine, il premio Malik, che verrà assegnato al regista più clamorosamente ambizioso. Non ci resta che votare e sperare che i film siano stati meno esilaranti dei loro trailer. Potete ammirarli qui sotto !!

Durante quest’ultima puntata di Paura in Palcoscenico, a partire dalle 19 Kekkoz sarà nostro ospite, rigorosamente in diretta. Arrivederci a settembre.

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”