Patrizia Vicinelli. In transito è il progetto speciale di Home Movies – Archivio Nazionale del film di famiglia di Bologna, curato da Giulia Simi, dedicato alla performer, poeta, artista e filmmaker bolognese a trent’anni dalla sua scomparsa. Un mese di eventi, inseriti nell’abito del cartellone Bologna Estate, per celebrare una delle voci poetiche più rivoluzionarie del Novecento italiano. Tra gli ospiti della rassegna numerosi intellettuali e artisti come Emilio Villa, Aldo Braibanti, Alberto Grifi, Ketty la Rocca, Claudio Parmiggiani Mario Diacono e Mohamed Choukri.

La poesia di Patrizia Vicinelli tra le strade di Bologna

La rassegna parte giovedì 2 settembre con lo spettacolo In Transito al Teatro Comunale alle ore 20:30. La tromba di Paolo Fresu, che ha collaborato con la poetessa negli ultimi anni della sua vita, guiderà il pubblico attraverso le memorie artistiche della poetessa.

Per tutto il mese di settembre inoltre la poesia di Vicinelli risuonerà nelle strade bolognesi grazie alla collaborazione con Cheap: 19 bacheche sparse per la città avranno come protagonista poster con parole e immagini tratte dai testi dell’autrice, nello spirito di una poesia in transito che celebra il nomadismo caro alla poetessa. Inoltre il 26 settembre, a Villa Aldini, si terrà una tavola rotonda nell’ambito della rassegna Inosservanza a cura della compagnia teatrale Archivio Zeta. All’incontro parteciperanno il poeta Alberto Marsala e le poetesse Loredana Magazzeni e Rosaria Lo Russo.
Altri approfondimenti e una selezione di film, contributi audio, testi e materiali d’archivio saranno visibili sul sito di Archivio Aperto e su Mymovies fino al 27 ottobre 2021.

ASCOLTA L’INTERVISTA A GIULIA SIMI:

Articolo precedenteI podcast esclusivi di Radio Città Fujiko
Articolo successivoPlay list Puntata n. 33 di Domenica 29 Agosto 2021