La puntata racconta  come Marcello Argilli conobbe Gianni Rodari diventandone il suo più importante sceneggiatore di testi del Pioniere ed inventore di personaggi come Chiodino.

Con Rodari è stato il più importante sceneggiatore del giornalino a fumetti ed in seguito ha scritto bellissime filastrocche e fiabe per bambini (quelle che tanto spesso gli adulti non capiscono). Impariamo a conoscere un personaggio della sinistra e della cultura italiana di primo piano.

A seguire incontriamo il Vittorioso, giornalino dell’Azione Cattolica.

Ascolta la trasmissione

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61