Un evento storico per la musica tutta. Sono 600 i musicisti e oltre 100 concerti, fra castelli, chiostri, chiese e piazze. Saranno dodici ore per un grande incontro, un centro storico meraviglioso che torna a vivere con la colonna sonora dei più grandi musicisti Jazz italiani.

Sono passati più di 6 anni da quell’aprile in cui, inesorabile, la terra tremò a L’Aquila. Un centro storico di rara bellezza, nuovamente protagonista, tornerà sugli scudi grazie ad un incontro e la musica ne sarà la sposa ideale. 

Un prestigioso All Star di musicisti Jazz, si esibirà non solo in concerti e formazioni quanto mai variegate e originali, ma anche per “dare una giornata di solidarietà e di riflessioni sulla ricostruzione, un’occasione storica per mostrare la nuova immagine del jazz italiano”, riportando le parole di Paolo Fresu direttore artistico della kermesse.

Un grande valore simbolico e al contempo un motivo di rilancio, per la città, ma anche per il Jazz la grande musica di qualità che a dispetto di luoghi comuni, sta avendo più attenzione da parte del pubblico e dei media. In tutti i modi, prevaricando i generi, come spesso è meglio fare, sarà una giornata di festa per la musica tutta.

Fuori i nomi: Enrico Rava, Franco D’Andrea, Roberto Gatto, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Javier Girotto, Claudio Fasoli, Stefano Battaglia, Antonello Salis, Rita Marcotulli, Maria Pia De Vito, Gianni Coscia, Enrico Intra, Rosario Giuliani, Gianlugi Trovesi, Ada Montellanico, Pietro Tonolo… sono solo alcuni dei protagonisti, tratti dal meglio della scena musicale Jazz., artisti che hanno aderito alla proposta del Ministro dei Beni Culturali, Dario Franceschini e veramente si possono definire il meglio del Jazz italiano.

Radio Città Fujiko, ci sarà… da sempre attenti alle sonorità Jazz e non solo, il format SpecialTwice JazzLive aprirà la stagione 2015-2016 con uno Speciale, dedicato alla giornata “Il Jazz italiano per L’Aquila”, con un reportage curato da Alfredo Pasquali e William Piana, interviste, brani di concerti e video che posteremo sulle nostre piattaforme in rete, lo speciale andrà in frequenza Venerdì 11 settembre dalle 11,30 alle 12,30.

Per quanto riguarda il programma della giornata, si può consultare o scaricare dal link: http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/documents/1438769374600_ProgrammaLAquila.pdf  )

Non ci resta che augurare una buonissima stagione Jazz a tutte e a tutti.

                                                                             William Piana

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61