””/

L’incidente della nave da crociera di Msc finita contro un battello era un pericolo che il comitato No Grandi Navi di Venezia denunciava da sei anni. Il rischio è stato sempre minimizzato per favorire i proventi di chi gestisce le banchine di attracco. Sabato prossimo, 8 giugno, una manifestazione per chiedere un blocco immediato dei transiti.

ASCOLTA L’INTERVISTA A TOMMASO CACCIARI DEL COMITATO NO GRANDI NAVI: