L’8,il 9 e il 10 ottobre torna la Notte Rossa di Bologna, tradizionale iniziativa che valorizza le Case del Popolo non solo come luogo di aggregazione ed intrattenimento, ma anche come punto di dibattito e crescita culturale della sinistra.

Incontri, concerti, ed altri momenti di incontro ben raffigurati nell’opera pittorica “Albero Rosso” di Davide Peretti Poggi, artista bolognese.

Tra le altre iniziative si segnala la presentazione del libro edito da Pendragon “Carlo Pagliarini/Associare i ragazzi”, una raccolta postuma di scritti di questo importante animatore dell’associazionismo giovanile, prima creatore dell’Associazione Pionieri con Dina Rinaldi e Gianni Rodari nel dopoguerra, poi promotore di Arciragazzi nel 1981. Un testo curato dallo storico Marco Fincardi dell’Università veneziana Ca’Foscari ed arricchito da altri interventi di ex pionieri, ricercatori e docenti universitari.

L’incontro di presentazione del libro Carlo Pagliarini/Associare i ragazzi avverrà il giorno sabato 9 ottobre, ore 18, presso la Casa del Popolo di Castenaso, via Gramsci 21. Saranno presenti Antonio Bagnoli di Pendragon, Marco Fincardi docente Università Ca’ Foscari venezia, Luciano Sita ex pioniere, Michela Marchioro ricercatrice, presiede Monica Pedretti

Marco Fincardi ricorda la figura di Pagliarini https://archive.org/details/podast-notte-rossa-carlo-pagliarini_202110

Articolo precedenteUn week end per la salute mentale delle donne
Articolo successivoAl TTFF la passeggiata in Bolognina tra la memoria del colonialismo