Il Tribunale di Torino ha dato ragione a Foodora e torto ai riders, che si opponevano al licenziamento in seguito ad una protesta. Secondo i giudici quello dei fattorini non è un lavoro subordinato, ma autonomo. Per Marta Fana, non sono i tribunali i luoghi per la realizzazione dei rapporti di forza. A Bologna domenica gli stati generali nazionali.

ASCOLTA L’INTERVENTO DI MARTA FANA:

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoRevisionismo e negazionismo, quale Giornata della Memoria?