Dopo aver rifiutato il premio del Torino Film Festival il regista inglese si è lo stesso recato nel capoluogo piemontese per poter parlare con i lavoratori del Museo del Cinema

Un lungo applauso accoglie l’arrivo di Ken Loach davanti al Cinema Ambrosio a Torino, dove si è svolta un’assemblea pubblica dei sindacati di base e dei lavoratori del Museo del Cinema,  dopo il rifiuto nei giorni scorsi del regista inglese a ritirare il premio assegnato dal Torino Film Festival.  

L’incontro è stato promosso dall’Unione Sindacale di Base di Torino. “Ritirare dei premi ai festival è bello ma per me il premio più grande è essere parte di questa lotta”, ha detto il regista inglese.    

Loach si era rifiutato di partecipare alla premiazione del festival del cinema di Torino in segno di solidarietà con i dipendenti della cooperativa Rear in lotta al Museo del Cinema.

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”