Radio Città Fujiko di Bologna e Lab16 sono felici di annunciare le semifinali di FUJIKO LIVE SHOW, il contest dedicato alle band emergenti.
La tensione aumenta, gli strumenti sono caldi. Sono 14 le band che hanno superato le fasi eliminatorie del concorso musicale “FUJIKO LIVE SHOW – Lo spettacolo totale”, battendo a colpi di riff e assoli i gruppi avversari che, da Ottobre al LAB16 di Bologna, hanno animato le sfide del venerdì sera.

Da febbraio a marzo le band più talentuose torneranno sul palco del locale di via Zamboni per prendere parte alle semifinali e portare a casa il premio in palio: la registrazione in studio del proprio disco e la promozione del gruppo con il supporto di Radio Città Fujiko. 
A inizio aprile la finalissima! Regolamento del concorso consultabile online e la sera delle esibizioni.

A seguire, dalle 23:30, DJ AIMOX!

CLICCA QUI per conoscere il CALENDARIO COMPLETO delle esibizioni.

* Venerdì 25 MARZO 2011 ::: Dalle ore 22 ::: SEMIFINALI: ROUND 2 *
> ALTRE DI B (Indie Rock – BO)
www.myspace.com/altredib
> MELODIKAT (Indie Rock – BO)
www.myspace.com/melodikat
> YASEEDEE (Alternative Rock Elettronica – FE)
www.myspace.com/yaseedee

N.B.: causa influenza, l’esibizione di Altre di B è posticipata al 25 Marzo 2011.

INFO:
LAB16, via Zamboni 16/D, Bologna. [sito web]
Radio Città Fujiko, via Giambologna 4, Bologna. [sito web]

REGOLAMENTO CONCORSO

Radio Città Fujiko in collaborazione con Lab16 Bologna.

Durata delle esibizioni. Ogni serata prevede l’esibizione di 3 band, ciascuna delle quali potrà suonare il proprio repertorio per la durata di non oltre 30 minuti. Per ragioni organizzative e di cambio palco non è consentito il superamento di questo limite di tempo.

Sound check. Il giorno dei concerti le band dovranno presentarsi al Lab16 alle ore 19. Seguiranno le fasi di accoglienza ad opera dei referenti del concorso, il deposito degli strumenti nei camerini e le procedure di sound check. Ai gruppi sarà consegnata una copia del Regolamento del concorso e verrà comunicato l’ordine di esibizione sul palco. Per ragioni organizzative le operazioni disound check seguiranno il suddetto ordine ma in modo invertito.

Repertorio e cover. Ogni band potrà inserire nella propria scaletta una sola cover. Questa dovrà essere comunicata in anticipo alla giuria di qualità, segnalando titolo del brano e nome dell’artista. Per ragioni di valutazione non è consentito il superamento del limite di 1 cover per gruppo. Il repertorio della band deve essere autentico e personale.

Per venire incontro a coloro che hanno saputo in ritardo del nostro concorso, l’organizzazione ha deciso di dare ai gruppi la possibilità di inviare nuove candidature sino alla mezzanotte di domenica 31 Ottobre 2010. Nell’allestimento del calendario delle esibizioni sarà data priorità alle band che hanno inviato le loro adesioni entro il primo termine consentito, ovverosia il 31 Gennaio 2010.

Strumentazione e fonico. Lab16 mette a disposizione della band una parte della strumentazione di palco: aste microfono e amplificatori (basso e chitarra). La batteria è fornita da Doctor Drums: le band dovranno portare con sé soltanto i piatti e della batteria non sarà loro consentito l’impiego di qualsiasi altra attrezzatura esterna al locale. Per tutta la durata della serata sarà presente un fonico che assisterà le band nelle operazioni di sound check e nel corso delle singole esibizioni. Al referente di ogni gruppo sarà fornito un contatto del fonico (numero di cellulare ed e-mail), utile a risolvere dubbi e perplessità su strumentazione e questioni di carattere tecnico-organizzativo.

Giuria di qualità. A ogni fase di selezione sarà presente una giuria di qualità composta da 3 a 5 elementi: giornalisti musicali, esperti del settore, firme di quotidiani locali, agenzie di stampa e riviste specializzate. Su ciascuna band ogni singolo giurato esprimerà un punteggio unico (da un minimo di 4 a un massimo di 10). La media delle votazioni della giuria di qualità sarà moltiplicata per 1,5 e sommata alle preferenze espresse dai votanti. In caso di parità di punteggio, il giudizio finale spetta alla giuria di qualità.

Giuria popolare. Coloro che assistono alle selezioni del concorso possono esprimere la propria preferenza, contrassegnando su una apposita scheda di valutazione il nome della band cui si intende far passare il turno. La scheda potrà essere ritirata al banco del bar previa consumazione e dovrà essere riposta in una urna appositamente segnalata. Non c’è limite al numero di votazioni. Il valore delle votazioni della giuria popolare è di 1 punto per preferenza espressa.

Premio finale. La band vincitrice del concorso avrà la possibilità di registrare in studio il proprio disco, assistita da un tecnico specializzato. I brani del gruppo saranno inseriti nella rotazione musicale di Radio Città Fujiko – 103.1 FM Bologna. Inoltre, la band sarà ospitata in studio in diretta radiofonica per una intervista della durata di 30 minuti, comprensiva della messa in onda di n° 3 tracce. Il gruppo sarà inserito nel calendario di concerti live presso i locali in cui la suddetta Emittente organizza serate a tema musicale (live + djset).

Come raggiungere Lab16. Lab16 si trova a Bologna in via Zamboni 16/D, nel cuore della zona universitaria, a 100 metri dalle Due Torri. È raggiungibile con tutte le linee di autobus ATC con fermata in via San Vitale e via Rizzoli. Dalla stazione ferroviaria linea 25. Dall’aeroporto navetta BLQ Aerobus. Per chi raggiunge Lab16 in auto via Zamboni è ad accesso controllato 24 ore su 24, regolato con piloni automatici: i parcheggi più vicini si trovano in via Irnerio, Porta San Donato, via Zaccherini Alvisi (strisce blu a pagamento fino alle ore 20) e in Piazza VIII Agosto (parcheggio sotterraneo a pagamento, 24 ore su 24).

Agevolazioni per gli artisti. Ai singoli membri delle band sarà offerto un aperitivo di benvenuto e n° 1 consumazione omaggio. Agli accompagnatori (parenti, amici e familiari) non è concessa alcuna agevolazione.

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”