Il Capoluogo emiliano offre sempre molte opportunità per quanto riguarda la musica, ma la settimana che si apre lunedì 6 febbraio è particolarmente ricca!  

Si inizia col botto lunedì 6 all’Estragon Club con i The Pretty Reckless, band capitanata dalla bellissima Taylor Momsen, nella loro prima data italiana del tour di presentazione dell’ultima fatica discografica: Who you selling for. Ad aprire la serata i The Cruel Knives, band hard rock britannica. Sempre l’Estragon club ospiterà sabato 11 Assalti Frontali + Inoki Ness. Dopo varie collaborazioni il rapper e il gruppo hip-hop underground romano, tornano a calcare il palco insieme e a presentare “Mille gruppi avanzano”, album della band uscito lo scorso novembre. In occasione di questa data gli Assalti Frontali saranno intervistati nel corso della trasmissione SuperBarbecue giovedì 9 febbrario alle ore 15.

Brulica di eventi il calendario del Jazz Club della Cantina Bentivoglio, qui segnaliamo il pianista americano e il maggior talento del jazz nostrano Alessandro Lanzoni Quartet feat. Joe Sanders, in scena mercoledì 8.

Presso il Bravo Caffè tornano giovedì 9 gli Statuto. I primi esponenti dello ska italiano, in attività ormai da oltre trent’anni, ma per nulla stanchi di live. Sono infatti ritornati lo scorso anno con il loro primo concept album: Amore di classe. Doppio appuntamento, poi, domenica 12 e lunedì 13 con Billy Cobham Spectrum 40 Band, virtuoso e rivouzionario batterista jazz fusion, insignito della World Class Master.

Per venerdi 10 quattro serate diverse che andranno ad accontentare tutti i gusti: a Zona Roveri arrivano i Fates Warning, pionieri del progressive metal statunitense, accompagnati dagli italo-inglesi A New Tomorrow (attualmente in lavorazione il loro album di debutto, nonostante il loro nome suoni familiare a chi già li ha visti aprire per artisti quale Glenn Matlock) e dai bolognesi Rain, sperimentatori nel campo del metal e del punk. Il Covo Club ospita i Touché Amoré, losangelini innovatori del post-hardcore, scremo che hanno appena pubblicato “Stage Four” per la Epitaph Records. A Dynamo – La velostazione di Bologna il rapper cantautore Ghemon, insieme a Detox Blatters e Dj Madkid aka Paolino, porta il suo nuovo format “Dj set raccontati”, una rassegna delle canzoni che hanno segnato la sua vita artistica e personale e il racconto delle esperienze a loro legate. Al Locomotiv Club, infine Alessandro Cortini, maestro della sintesi analogica e stella dell’elettronica mondiale, membro ormai permanente dei Nine Inch Nils e degli How to Destroy angels.

Quest’ultimo evento al Locomotiv sarà preceduto giovedì 9 da una notte esplosiva rivolta ai nostalgici del primo punk inglese: i longevi UK Subs si alterneranno al songwriter T.V. Smith, già membro della punk band The Adverts. Si cambia totalmente genere sabato 11 con Ebo Taylor, figura vitale della musica Gahnese, del Jazz e dell’Afrobeat.

Giovedì 9 all’Arteria la giovanissima cantautrice siciliana Sara Romano che presentarà il suo primo lp.

Infine, al Freakout giovedì 9 si esibirà il revivalista r&b californiano Nick Waterhouse, mentre sabato 11 arriveranno gli inglesi Employed to Serve, band che sta spopolando in patria tra gli appassionati di hardcore, preceduti dal particolarissimo sound metal jazz dei canadesi Mare.

Una buona settimana musicale a tutti!

Sara Fulgheri