Radio Città Fujiko»Notizie

Le leggi razziali in Italia. Dopo la loro abrogazione

L'approfondimento dell'edizione 2018 del progetto "Voci" in sei puntate su Radio Città Fujiko.


di redazione
Categorie: Storia
LeggiRazziali.jpg

Nell'80° anniversario della promulgazione delle leggi razziali in Italia, il progetto "Voci" di Istituto Parri e Teatro del Pratello quest'anno si concentra sugli effetti che le norme antisemite hanno continuato ad avere anche dopo la loro abrogazione. Su Radio Città Fujiko le "radi(o)azioni: uno speciale in sei puntate.

Nell'anno in corso non cade solo il cinquantesimo anniversario del Sessantotto, il celebre movimento di contestazione, ma anche l'80° anniversario della promulgazione delle leggi razziali in Italia, annunciate per la prima volta il 18 settembre 1938 a Trieste da Benito Mussolini e abrogate con i regi decreti-legge n. 25 e 26 del 20 gennaio 1944.
Le leggi razziali, come sappiamo, ebbero una chiara impostazione antisemita, volta alla discriminazione, alla spoliazione e alla persecuzione degli ebrei.

A questo tema è dedicata l'edizione 2018 del progetto "Voci" di Teatro del Pratello e Istituto "Parri", con la collaborazione di Radio Città Fujiko, Università "Primo Levi", Conservatorio "Martini" e Accademia di Belle Arti. Un progetto che si articola in laboratori di storia, scrittura, scenografia, musica applicata e teatro, ai quali partecipano studenti del Liceo Sabin e dell’Isart di Bologna, del conservatorio, minori e giovani in carico ai Servizi delle Giustizia Minorile e cittadini di ogni età e provenienza.

La peculiarità del tema affrontato quest'anno, però, sta nel come verranno affrontate le leggi razziali: non solo una ricostruzione e un'analisi dei provvedimenti, ma un focus sugli effetti che essi hanno continuato ad avere anche molto tempo dopo la loro abrogazione.
Non è un caso, infatti, che il titolo dell'edizione attuale sia "Voci 2018/1938 - La legislazione razzista in Italia. Dopo l'abrogazione".

Come ogni anno, il progetto si conclude il 25 aprile con una performance artistica, che quest'anno si svolgerà nella sinagoga di Bologna e nelle adiacenti via De' Gombruti e via Finzi.
Per il secondo anno, però, "Voci" troverà spazio anche sulle frequenze di Radio Città Fujiko, attraverso uno speciale di sei puntate che verrà trasmesso ogni venerdì, dal 16 marzo al 20 aprile alle 17.00.

A trovare spazio nelle trasmissioni radiofoniche saranno le contestualizzazioni storiche di Luca Alessandrini, direttore dell'Istituto Parri, le presentazioni di Paolo Billi, registra del Teatro del Pratello, le letture di testi storici e degli elaborati prodotti durante i laboratori a cura di Maddalena Pasini, le musiche originali composte dagli studenti del conservatorio ed altri contributi.

ASCOLTA LA PRESENTAZIONE DI LUCA ALESSANDRINI:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]