””/
Il tè non è solo una bevanda, ma una filosofia, un modo di vedere e scoprire il mondo e a volte anche un’economia. Siamo stati ad In Tè, il festival del tè svoltosi a Palazzo Pallavicini a Bologna, e ve lo raccontiamo attraverso le voci e le immagini.

Il tè non è solo una bevanda, ma una filosofia, un modo di vedere e scoprire il mondo e a volte anche un’economia. Siamo stati ad In Tè, il festival del tè svoltosi a Palazzo Pallavicini a Bologna, e ve lo raccontiamo attraverso le voci e le immagini.

In Tè, il “tea party più lungo del mondo, si è svolto a Palazzo Pallavicini di Bologna dall’1 al 3 marzo.
Attorno alla bevanda ambrata ruota un vero e proprio universo, che gli organizzatori hanno cercato di rappresentare con incontri, workshop e mostre.

GUARDA LE FOTO DELL’EVENTO:
In Tè - 2019 

Gli incontri che si sono svolti hanno rappresentato un vero e proprio giro del mondo, alla scoperta della ritualistica, della cultura e del mercato connesso al mondo del tè.
Tra questi, Anna Poian ha guidato i partecipanti alla scoperta di due contesti diversi, accomunati sempre dal tè: il Nepal e il Giappone.

ASCOLTA L’INTERVISTA AD ANNA POIAN:

Un’altra suggestione, arrivata da una prospettiva ancora diversa, è quella dell’esploratore e documentarista canadese Jeff Fuchs, che ha portato la sua esperienza.

ASCOLTA L’INTERVISTA A JEFF FUCHS: