La magia delle antiche favole rivive in una nuova edizione con le immagini curate da Pirro Cuniberti

Quasi una domenica d’estate in Piazza Maggiore. Il crescentone brulica di sfogline che tirano la pasta davanti ad una folla di curiosi con l’acquolina in bocca. Ma non solo cibo per il corpore sano, anche la lettura per ragazzi per la mens sana. Infatti nella limitrofa Libreria Giannino Stoppani c’è un fermento con tanti bimbi che attendono seduti qualcosa che li riguarda da vicino: le letture delle favole di Esopo. L’occasione si presenta con la presentazione di -Le Favole del Lupo e della Volpe-, edizioni Principi & Principi, illustrate da un maestro del disegno: Pirro Cuniberti.

Una novità nel panorama letterario per ragazzi che si è reso possibile grazie alla riscoperta ed alla valorizzazione di un notevole patrimonio a rischio dispersione, come ci raccontano Tiziana Roversi, curatrice dell’opera e Andrea Racuh delle edizioni Principi $ Princìpi.

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”