Salario da fame? Per Marta e Simone Fana è ora di...

"Basta salari da fame" (Laterza) è il nuovo libro di Marta e Simone Fana, che uscirà il 7 novembre in libreria. I due fratelli lo hanno presentato in anteprima ai nostri microfoni.

Razzismo negli stadi, cosa serve per stroncare il problema

Mario Balotelli di nuovo vittima di razzismo negli stadi. Per Carlo Balestri dei Mondiali Antirazzisti servono solidarietà degli altri giocatori e interventi sociali.

Plastic Tax, innovazione e riconversione non sono solo slogan

La Plastic Tax svela chi fa sul serio nella salvaguardia dell'ambiente. Riconversione e innovazione si scontrano con le resistenze politiche e industriali.

Accordo Italia-Libia, le modifiche sono “maquillage umanitario”

Medici Senza Frontiere boccia come "maquillage umanitario" le modifiche proposte dal governo italiano all'accordo Italia-Libia.

Accoglienza, lo smantellamento continua anche col nuovo governo

Lo smantellamento dell'accoglienza prosegue anche senza Salvini. Il Parlamento europeo boccia i porti aperti e continuano i tagli ai servizi. A Bologna rischiano decine di lavoratori

Regionali: l’Umbria alla Lega, ora l’Emilia Romagna trema

Regionali: la Lega conquista anche l'Umbria e ora a tremare è l'Emilia Romagna. Dario Tuorto ci spiega perché Salvini affascina ancora.

5G: serve uno studio. Il monito dell’Istituto Ramazzini

5G: un dibattito aperto A Bologna continua a essere aperto il dibattito sul 5G, il sistema di comunicazione di...

Dossier Immigrazione 2019: le leggi Salvini producono irregolari

Parlano di persone i dati contentuti nel Dossier Statistico Immigrazione del 2019, presentato oggi a Bologna. Parlano di ciascuno di noi, e...

Ergastolo ostativo, l’affermazione del diritto nell’Italia forcaiola

Due pronunce di altrettante corti in poche settimane. Prima la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo e ieri la Corte Costituzionale italiana. Entrambe...

Lo sciopero del 25 ottobre: “C’è anche un’opposizione di sinistra”

Massimo Betti di Sgb racconta ai nostri microfoni le ragioni e le rivendicazioni che porteranno in piazza lavoratrici e lavoratori il prossimo 25 ottobre per lo sciopero generale. Non solo lavoro: si incrociano le braccia anche per lo stop alla guerra della Turchia

Social Network

23,227FansMi piace
7,438FollowerSegui
781IscrittiIscriviti