Avete voglia di iniziare il weekend in levare? Peter e Checco vi accompagneranno tra le moltissime sfumature dello ska, dalle origini fino alle ultime contaminazioni, alla scoperta di un mondo molto più grande di quanto vi immaginiate!

Quest’oggi puntata speciale di All you need is Ska dedicata ai Wailers, la mitica band giamaicana di Bob Marley che ha esordito nella scena musicale facendo Ska.

Nel 1961 Bob Marley, Peter Tosh e Bunny Wailer fondano il loro primo gruppo chiamato i Teenagers, con loro ci sono anche due coriste, Beverly Kelso e Cherry Smith, e il cantante Junior Braithwaite. Dopo una breve parentesi da solista in cui Bob Marley incide tre pezzi Ska, egli si riunisce al gruppo che nel frattempo ha modificato il proprio nome in Wailing Wailers.

Nel 1963 i Wailing Wailers ottengono il loro primo contratto con lo Studio One di Coxsone Dodd, col quale pubblicano i primi due brani in stile Soul e il brano “Simmer Down” che con la sua carica in levare li fa arrivare in cima alle classifiche giamaicane. L’anno dopo le due coriste e il cantante Braithwaite lasciamo il gruppo, al loro posto entra a far parte della band Rita Anderson, colei che diventerà due anni dopo la moglie di Bob Marley. Nel frattempo la band aveva di nuovo cambiato il proprio nome in semplicemente The Wailers, ovvero “I piagnoni”.

Dal 1967 in poi la storia dei Wailers si tingerà sempre di più, inizialmente, di Soul e in seguito passerà al Reggae col quale diventerà famosa in tutto il mondo.

Stay Tuned, Stay Skanking!!!

1) The Wailing Wailers – Simmer Down

2) The Wailing Wailers – I am going home

3) The Wailing Wailers – Mr. Talkative

4) The Wailers – Amen

5) The Wailers – Go Jimmy go

6) The Wailers – One love

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61