Radio Città Fujiko»LastMinute

Il Biografilm Festival fa 13!

Dal 9 al 19 giugno la XIII edizione del Biografilm Festival.


di redazione
PierceBrosnan
Pierce Brosnan

Il cinema biografico e i racconti di vita del Biografilm Festival tornano a Bologna dal 9 al 19 giugno. Quattro film arrivano da Cannes, molto spazio all'ambiente e ospiti importanti come Pierce Brosnan e Sabina Guzzanti.

Dal 9 al 19 giugno 2017 si terrà a Bologna la XIII edizione del Biografilm Festival – International Celebration of Lives, dedicato al cinema biografico e ai racconti di vita.
Tanti ospiti internazionali e pellicole di grande pregio, fra le quali quattro provenienti dal Festival di Cannes da poco concluso. Una di queste è “An inconvenient sequel: truth to the power”, per la regia di Bobbi Cohen e Jon Shenk: è un sequel di "Una scomoda verità", il documentario sul cambiamento climatico che vinse l’Oscar nel 2007 con Al Gore, che nel secondo film continua il viaggio per il mondo per sensibilizzare sulla questione climatica, riunire esperti in materia e cercare di influenzare le politiche energetiche internazionali.
Questa presentazione avverrà proprio nei giorni in cui a Bologna si svolgerà il G7 Ambiente.

Di tematica ambientale anche "Poisoning Paradise", che verrà presentato dall’ospite d’onore del festival Pierce Brosnan: l’attore irlandese presenterà il film sui rischi ambientali legati all’utilizzo di pesticidi sperimentali nelle Hawaii e girato dalla moglie Keely Shaye.
Brosnan non è il solo grande ospite della kermesse. Numerosi i nomi di rilievo del panorama italiano e internazionale: Peter Greenaway, che riceverà il premio Celebration of Lives, dedicato ai grandi narratori che con le loro opere hanno lasciato un segno profondo nella storia contemporanea, il regista Michael Madsen (che sarà presidente di giuria) e, tra i personaggi di casa nostra, Sabina Guzzanti.

Tra gli esordi eccellenti va segnalato quello del regista e fondatore del Teatro delle Albe di Ravenna Marco Martinelli, qui alla sua prima esperienza cinematografica con il biopic Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi, dall’omonimo libro del 2014, in anteprima mondiale nella sezione Biografilm Art.

I momenti di scambio fra il pubblico e gli ospiti del Festival aumenteranno grazie a Biografilm Incontra, dal 10 al 15 giugno presso l’Oratorio di San Filippo Neri: il direttore artistico Andrea Romeo e la giornalista Marta Perego intervisteranno gli artisti nazionali ed internazionali, fra cui Barbora Bobulova e Giuseppe Battiston (protagonisti del film di Annarita Zambrano "Dopo la guerra"), il cantautore Premio Tenco Motta (in concerto il 15 giugno al Biografilm Park) e Peter Greenaway, che con Bologna ha un rapporto speciale (chi ricorda le sue videoinstallazioni sotto il Voltone del Palazzo del Podestà?)

Tutte le info qui.

Simona Cantelmi


Ascolta l'intervista all'assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzetti

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]