Ricomincia la stagione teatrale di ERT, giocata tra il Teatro delle Moline e l’Arena del Sole, dove il l’11 ottobre si debutta con il Don Giovanni di Mozart riarrangiato dall’Orchestra di Piazza Vittorio. In calendario sia opere contemporanee che classiche, riviste in chiave moderna. Oltre 50 titoli e più di 200 repliche. E per i giovani c’è RADAR, la progettazione creativa under 28 sulle rotte della Via Emilia e una lunga serie di attività per le scuole.

ASCOLTA L’INTERVISTA AL DIRETTORE ARTISTICO CLAUDIO LONGHI:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61