Articolo precedenteLa battaglia sull’hub di via Mattei a Bologna
Articolo successivoIn piazza Maggiore il cinema più bello del mondo