””/

Stasera alle 21, nella Sala Estense di piazza Municipale a Ferrara, Pop Economy. Da dove allegramente vien la crisi e dove va… a cura di Alberto Pagliarino del Teatro Popolare Europeo.

Uno spettacolo dai toni leggeri ed ironici per un tema pesante: la crisi economica e finanziaria globale degli ultimi anni. Pop Economy, prodotto da Banca Etica e dal Teatro Popolare Europeo, sta girando l’Italia da un po’ di mesi. Racconta i fatti storici e i meccanismi del sistema economico attraverso la narrazione e il rapporto diretto con il pubblico, intrecciando la macro-economia e la vita quotidiana di ognuno. Nell’arco della serata si delineano così con chiarezza gli eventi storici, i personaggi, gli ingranaggi di un sistema insostenibile che ci sta portando a un tracollo globale, che ha impoverito molti e arricchito enormemente pochissimi.

Una storia di quello che abbiamo vissuto e stiamo vivendo per non rimanere fermi ma guardare avanti e cambiare qualcosa. Pop Economy, a partire dalle vicende della crisi, intende aiutare a riflettere sull’uso responsabile del denaro, offrendo spunti per uno stile di vita più sostenibile.

La tappa estense di questa sera è ad ingresso libero ed è proposta dal coordinamento soci ferraresi di Banca Popolare Etica con il Patrocinio del Comune di Ferrara.

Federica Pezzoli