La loro è una miscela di surf garage-pop che suona un pò retrò e che ha saputo conquistare prima l’Inghilterra e poi il resto d’Europa. Giovedì pomeriggio a Pandemonium i Veronica Falls presentano il nuovo singolo My Heart Beats. ASCOLTA L’INTERVISTA IN FONDO ALL’ARTICOLO!

La band inglese con il suo album d’esordio ha fatto molto parlare di sè.

Un post-guitar pop al quale ti affezioni grazie ai coretti di voce lui/lei e alle melodie gradevoli e un pò malinconiche. Le tracce scorrono con brio e spesso ricreano armonie solari che però sono astutamente combinate a testi oscuri. Raccontano di episodi strani, di storie tenebrose che però non perdono mai un sottile velo di ironia. 

Sono sbarazzini, si divertono con le loro creazioni e non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Esce ora un nuovo singolo, My Hearts Beats, preludio di un nuovo album pronto entro la fine dell’anno.

Pandemonium Live Playlist:

1) Saint Etienne – Hearts Failed (In The Back Of The Taxi)

2) Portishead – Cowboys

3) Preachers – Who Do You Love

4) Phil and The Frantics – I Must Run

5) Sparkles – Ain’t No Friend Of Mine

6) Kim Fowley – The Trip

7) Floyd Dakill Combo – Dance Franny Dance

8) Marsmobile – Magnetizing

9) Eleonore Friezberger – Roosvlet Island

10) Intervista ai Veronica Falls a cura di Mariagrazia Salvador

11) Veronica Falls – Come On Over

12) Veronica Falls – My Hearts Beat

13) A Place To Bury Strangers – Deadbeat

14) Soulsavers Ft. Dave Gahan – Longest Day

15) Rodney Hunter – Tell Me

16) Ice – Time Will Tell

17) Fat Boy Slim – Talking ‘Bout My Baby

18) Emiliana Torrini – Wednesday’s Child

19) Gonzalez – Unrequieted Love

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61