Torna #BackJump, la rubrica di street art e graffiti. Ai microfoni di Greg di Bugzine, questa settimana, Reks racconta i suoi esordi ad Ascoli Piceno. Dai pennarelli Carioca sul diario ai primi muri: il writing è stato un viaggio di scoperta, che oggi si è trasformato in una professione.

ASCOLTA LA PUNTATA DI BACKJUMP CON L’INTERVISTA A REKS:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61