Domani Social Log, Comitato Inquilini Resistenti e occupanti percorreranno le strade della periferia bolognese per la seconda “marcia della periferia e della dignità”. Appuntamento ai palazzi ex Telecom, in via Fioravanti 27.

“Difesa delle occupazioni abitative, lotta contro gli sfratti e gli effetti del nuovo calcolo Isee”. Con queste, sintetiche parole, Fulvio di Social Log spiega il senso della seconda marcia della periferia e della dignità.

La mobilitazione vedrà Social Log, Comitato Inquilini Resistenti, occupanti e solidali percorrere le strade della periferia bolognese in quella che, dopo la marcia del 31 gennaio, si presenterà come la seconda occasione per spezzare il rituale dei cortei diretti in centro città e riaffermare il protagonismo delle perferie nelle lotte sociali e nella rivendicazione dei diritti.

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”