Oggi Screw Up chiuderà i battenti della sua seconda stagione. Nuovi cantori folk e voci già conosciute dell’alternative si avvicenderanno per un’avventura musicale dal Sud delle Americhe a San Francisco, da Rhode Island a Melbourne.

  1. No Joy – Remember Nothing
  2. Meg Baird – Counterfeiters
  3. Mac Mccaughan – Your Hologram
  4. Christopher Paul Stelling – Warm Enemy
  5. Hugo Race & The True Spirit – Man Check Your Woman
  6. Downtown Boys – Wave Of History
  7. Gnud – Desire
  8. Follakzoid – Piure
  9. Kanaku Y El Tigre – Quema Quema Quema

Link Fb: SCREW UP

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”