Nell’ambito della settimana che Radio Città Fujiko dedica alla creatività indipendente, abbiamo oggi il piacere di presentarvi “Meno Uno Prod.”, una nuova realtà bolognese attiva nel campo artistico e musicale.

Meno Uno Productions” nasce da un’idea di alcuni addetti ai lavori che da anni operano nel mondo dell’hip hop italiano e non solo. Ricreare un punto di riferimento nella città felsinea per chi ama da sempre questo genere e fieramente è riuscito a fare della propria passione un lavoro indipendente, è la base che li accomuna. La sede del “Meno Uno Prod.” è negli storici studi della Cineteca di Bologna, ora riadattati alle nuove esigenze.

Questo progetto, dato che studi di registrazione, sale prove, produzione artistica, etichette discografiche, agenzie di booking, società di edizione musicale sono realtà sempre meno presenti sul territorio, intende contrastare l’abbandono della città di Bologna da parte di chi opera nel campo della musica.
A “Meno Uno prod.” partecipano e collaborano esperti dell’editoria musicale e della discografia, del mondo dei promoter ed organizzatori di eventi, del sound e del management live, nonché addetti ai palchi, backliner, produttori musicali, tecnici del suono, cantanti, musicisti, fonici, fotografi e video maker.

Con il progetto “Meno Uno prod.” si inaugurano i nuovi laboratori che permetteranno l’espressione musicale e tutti gli aspetti che la caratterizzano; sarà possibile utilizzare le sale prove, le sale regia, registrare voci e strumenti in maniera professionale, missare, editare e masterizzare musica, creare delle produzioni discografiche e partecipare a corsi di musica.

Ascolta l’intervista: