Radio Città Fujiko»Musica

Tre allegri ragazzi morti: "Siamo come una porcellana italiana"

L'intervista a Davide Toffolo sul nuovo disco, "Sindacato dei sogni".


di redazione
Categorie: Musica
copertina-per-sito-tarm.jpg

Conosciuti per le loro performance mascherate e per i loro live di rock essenziale, i Tre allegri ragazzi morti sono considerati uno dei pilastri della scena punk rock alternativa italiana fin dalla loro formazione, nel 1994. Il 25 gennaio è uscito il nuovo album "Sindacato dei sogni" anticipato dai singoli "Caramella" e "Bengala", a quasi tre anni da "Inumani". L'intervista al frontman Davide Toffolo.

Ai microfoni di Fujiko Factory, il celebre fumettista Davide Toffolo, che insieme a Luca Masseroni e a Enrico Molteni forma la band storica dei Tre Allegri Ragazzi Morti: un'identità collettiva, che con le maschere indossate nei live non li rende esistenti, ma bensì un'idea.

Toffolo racconta a Radio Città Fujiko la storia del disco appena uscito, del loro fare musica mascherati, e della festa fatta alla Santeria Social Club di Milano il 24 gennaio per l'uscita di "Sindacato dei sogni": un racconto visivo della costruzione del loro disco.

"La copertina fa parte dell'idea, dell'arte del disco. È una porcellana italiana che abbiamo trovato in un sito americano in California, e rappresenta la parafrasi del nostro progetto artistico - racconta ai nostri microfoni - è un disco di musica quasi psicadelica americana della West Coast, e noi siamo una porcellana italiana, un gruppo bello quanto fragile."

A breve i TARM partiranno con il tour con una serie di date in giro per l'Italia.
Proprio in merito al tour, lanciano un contest aperto a tutti coloro che desiderano aprire un loro concerto: TalenTarm permetterà a gruppi e solisti emergenti di esibirsi per venti minuti su un palco importante, ed eseguire le cover dei Tre Allegri davanti a un vero pubblico. Per partecipare, gli artisti interessati dovranno pubblicare tre video-cover dei brani dei Tre Allegri Ragazzi Morti eseguite da loro su Instagram, taggando il profilo @talentlatempesta e usando l’hashtag #talenTarm. C’è tempo fino al 14 febbraio per caricare le proprie video-cover.

"Il tour tocca Bologna all'Estragon il 23 marzo, uno dei posti dove abbiamo fatto i nostri concerti più belli in questi anni" conclude il fumettista.

ASCOLTA L'INTERVISTA A DAVIDE TOFFOLO DEI TARM:

Ascolta Online


realizzato da Channelweb srl  /  progetto grafico Eddy Anselmi  /  P. IVA 00954970372

Questo sito web impiega cookie tecnici e di profilazione, proseguendo nella navigazione si acconsente al loro utilizzo close[ informazioni ]