Il ROBOT è un festival di musica elettronica e di arti digitali che è arrivato quest’anno alla sua XIV edizione. Il festival porta i suoi eventi a Bologna dal 12 al 14 ottobre negli spazi del DumBO, Palazzo Re Enzo, Oratorio di San Filippo Neri, TPO e Teatro San Leonardo. Questi solo alcuni dei nomi di punta che parteciperanno quest’anno: Jeff Mills, Sama’ Abdulhadi, Negativland.

ROBOT Festival torna a Bologna per la XIV edizione

ROBOT, oltre a proporre alla città di Bologna dal 2008 una manifestazione ricca di eventi, da sempre porta avanti un’attività di ricerca sulle più importanti realtà italiane della musica elettronica, ed è per questo che è diventato uno degli appuntamenti di riferimento della scena elettronica internazionale. «ROBOT ha avuto un’evoluzione che va di pari passo con l’evoluzione del contesto e della musica (…) Ora noi cerchiamo di fare in modo che i concerti possano essere usufruiti anche in contesti diversi» ha ricordato Marco Ligurgo, direttore artistico del festival.

L’edizione 2023 offre nomi importanti come headliners: Amnesia Scanner, Clark, Jeff Mills, per la prima volta al ROBOT, Sama’ Abdulhadi e Tim Hecker. Insieme ai grandi nomi, però, la line up propone un ricco programma di anteprime nazionali affiancate da nuovi artisti, decidendo di porre l’attenzione sul campo della ricerca.

Tra le anteprime offerte troviamo quella di Forest Swords, uno dei più incisivi sound designer a livello mondiale nel campo della musica elettronica, che ha deciso di portare a Bologna il suo nuovo live audio-video. Il trio Tongue in the mind, poi, viene a presentare per la prima volta il nuovo progetto, che diventerà un nuovo disco in uscita tra un mese. Si affiancano a questi alcuni nomi nuovi come quello di Corin, dj, producer e performer australiana, che presenterà in anteprima italiana il suo nuovo progetto “Lux Aeterna”, e di Marta De Pascalis, che presenterà in anteprima assoluta il suo nuovo progetto “Sky Flesh”.

Per vedere il programma completo degli eventi cliccare qui.

ASCOLTA INTERVISTA A MARCO LIGURGO:

Articolo precedenteMax Gazzè, Chet Faker, Raze Regal e James Petrelli: le novità musicali della settimana
Articolo successivoAziende di autotrasporti: i servizi disponibili per la clientela