Mario Draghi, incaricato ieri dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella di formare un nuovo governo, comincerà questo pomeriggio le consultazioni con i partiti alla ricerca di una maggioranza parlamentare che possa supportare il governo.
L’ex presidente della Bce è già stato incensato e dipinto come salvatore della patria dai giornali e anche le borse gli hanno steso un tappeto rosso. Ma cosa ne pensano i cittadini bolognesi?

I bolognesi e Mario Draghi: le interviste per strada

Come ogni settimana il nostro Riccardo Platone è andato in giro per le strade di Bologna a sondare il parere dei nostri concittadini e delle nostre concittadine su un tema di attualità. Inevitabilmente questa settimana l’argomento è stato il possibile sbocco della crisi di governo con l’incarico affidato a Draghi.
Ma il nostro inviato non si è limitato solo a sondare il parere dei bolognesi sull’ex presidente della Bce, le sue domande hanno riguardato anche il premier uscente, Giuseppe Conte.
Non ci resta che ascoltare il risultato.

ASCOLTA IL PARERE DEI BOLOGNESI:

Articolo precedenteOrdine dei medici, provvedimenti contro i colleghi no vax
Articolo successivoLiberi coi libri, i consigli letterari della settimana