Webbol – Cultura a Bologna ci guida alla scoperta di “Volver”, il disco di Carlo Maver in solo per bandoneon e flauto. Un ascolto che richiede attenzione per uno degli artisti più interessanti della scena contemporanea.

ASCOLTA LA RUBRICA CURATA DA GIANNI GHERARDI:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61