Scopri come!
Speakerare davanti ad un microfono, rivolgersi ad ascoltatori non visibili ma presenti che scelgono di ascoltare proprio noi, è un’esperienza inebriante, elettrizzante, adrenalinica, entusiasmante: in una parola è un evento straordinario.
Vuoi metterti davvero in gioco? Il corso speaker radiofonico è la tua chance!

CORSO SPEAKER RADIOFONICO
Voice On Air – livello avanzato è un corso organizzato da Rimachèride e Radio Città Fujiko. È un percorso teorico/pratico che permette di acquisire gli strumenti alla base del lavoro dello speaker. Attraverso esercizi mirati si approfondiranno, sia teoricamente sia praticamente, le regole dello speakeraggio inerenti le diverse tipologie testuali e produzioni audio (come il voice over, i comunicati audio, gli spot pubblicitari, ecc.), gli elementi di base per un giusto utilizzo professionale della voce (respirazione e rilassamento, tecniche vocali, fonetica e dizione), le tecniche microfoniche (uso e rapporto con il microfono), il parlato radiofonico (ritmo, pause e silenzi, i toni e i volumi, l’appoggio), improvvisazioni e registrazioni con ascolto e analisi degli errori.

PERIODO e DURATA

Dal martedi 9 marzo a martedi 18 maggio 2021. 10 incontri il martedì dalle 19.30 alle 21.30 (totale ore 20).
Il termine per le iscrizioni è il 7 marzo 2021

DOCENTI
Eleonora Beltramello (formatrice,vocalista,speaker), Luisa Vitali (formatrice, attrice professionista, speaker), Emiliano Varengo (formatore, regista, pubblicitario,speaker) Alla fine del percorso verrà rilasciato regolare attestato di frequenza dei vari livelli, una copia delle migliori registrazioni di ciascun partecipante.

COME ISCRIVERSI
Per iscriversi o avere informazioni sui costi, si può scrivere una mail a: info@rimacheride.it/corsi@radiocittafujiko.it oppure telefonare, in orari d’ufficio, allo 051-346458 o al 333-2007128

Guarda anche il corso speaker radiofonico livello base

©Copyright Rimachèride

Articolo precedenteCorso Speaker radiofonico: Voice On Air – Livello base
Articolo successivoIl giornalismo radiofonico tra digitale e fake news