Per rilassarsi dopo l’ubriacatura elettorale ciò che serve è un buon libro da leggere. Per orientarsi nella lettura, come di consueto, vi proponiamo i consigli di lettura di William Piana e Silvia Albertazzi.

Un libro da leggere dopo il voto

GUARDA I VIDEOCONSIGLI DI LETTURA:

Articolo precedenteI sindacati di base a Lepore: «ripristini la democrazia sindacale»
Articolo successivoPeople&Planet: il progetto di WeWorld per l’attivismo ambientale