Dopo il primo appuntamento della settimana scorsa, torna la rubrica di consigli di lettura e di visione in vista del Rivolta Pride a cura di Debs della redazione di Vanloon.
Oggi sono tre i libri e due i film consigliati per “prepararsi” alla manifestazione del 25 giugno, che viene presentata proprio oggi in una conferenza stampa, e le suggestioni arrivano da Tiffany, Lara, Alessia, Giulia e Gioia.

Verso il Rivolta Pride con tre libri e due film

Il primo consiglio riguarda un libro che non è ancora stato tradotto in italiano, ma che arriverà a breve. Si tratta di “Detransition Baby” di Torrey Peters.Latte arcobaleno” di Paul Mendez, invece, è arrivato in Italia nel 2021, edito da Blu Atlantide.
Anche “Queer. Una storia per immagini” di Meg John Barker e Jules Scheele è disponibile, perché pubblicato da Fandango. Si tratta di un saggio a fumetti nato dalla collaborazione di una fumettista con un attivist* accademic*.

Ma tra i consigli della rubrica troviamo anche due film. Il primo è “Moneyboys” che porta la regia di CBCYi, al suo primo lungometraggio. Nel giugno 2021 il film è stato selezionato per competere nella sezione “Un Certain Regard” al Festival di Cannes.
Risale invece al 2017 l’altro film consigliato, “120 battiti al minuto” di Robin Campillo. Il titolo fa riferimento ai 120 battiti al minuto della musica pop dei primi anni novanta, periodo storico in cui gli attivisti di Act Up-Paris, collettivo parigino, vogliono richiamare l’attenzione sui malati di Aids contrastando una società convinta che ad ammalarsi potessero essere solo omosessuali e drogati.

ASCOLTA LA RUBRICA:

Articolo precedenteRecuperare un anno scolastico perduto: quale può essere la sua importanza?
Articolo successivoLa decima edizione di “Condimenti” tra cibo e letteratura