Il 20 settembre, con Lucri di Radio Città Fujiko e Silvia di About Cult abbiamo incontrato i Tre Allegri Ragazzi Morti nel backstage del Festival Tutto Molto Bello. Il trio composto da Davide Toffolo, Stefano Muzzin e Luca Masseroni ci ha parlato del nuovo singolo, del loro rapporto con i social e del ricordo della serata a Bologna per festeggiare i 25 anni di carriera.

Quando”: il nuovo singolo della band mascherata

“Quando” è il titolo del nuovo pezzo della band, scritto durante il periodo del lockdown con la partecipazione di Generic Animal (Luca Galizia) e pubblicato lo scorso 14 aprile per l’etichetta La Tempesta Dischi. Il brano sembra realizzato apposta per la quarantena, presentando un testo semplice e lineare che contestualizza il momento storico attuale e descrive appieno quella sensazione di precarietà ed incertezza che ognuno di noi è stato costretto a fronteggiare durante quei lunghi mesi di isolamento. Dagli impedimenti causati dalla “reclusione forzata” nasce il racconto di una storia d’amore caratterizzata dalla voglia di recuperare la libertà e dal bisogno di ricominciare a vivere davvero.

Guarda la natura

s’è ripresa tutto

lo voglio fare anch’io

io mi riprendo te”

I social sono stati (e sono tutt’ora) il mezzo più efficace per abbattere il distanziamento, mantenendo virtualmente saldi i rapporti umani. A tal proposito, i TARM sottolineano l’importanza della comunicazione con il proprio pubblico, affermando che proprio attraverso questa canzone hanno voluto inviare un segnale di conforto alle persone che li seguono. Inoltre, per coinvolgere i fans in prima persona, hanno pubblicato sulle loro pagine social un simpatico tutorial disegnato da Toffolo stesso, in cui il suo alter ego fumettistico insegna a suonare il brano alla chitarra.

Il ricordo di Bologna

L’anno scorso, in occasione dei 25 anni di carriera, i TARM hanno festeggiato con un concerto all’Estragon Club di Bologna.

A Bologna ne abbiamo fatte di tutti i colori”

Così rispondono alla richiesta di raccontare un episodio che li lega alla città. Hanno trascorso la notte di Halloween 2019 a cantare e ballare con le persone che qualche ora prima avevano assistito al live, aneddoto che evidenzia ancora una volta la loro voglia di stare a contatto con coloro che li supportano.

I prossimi appuntamenti

Con più di mille concerti alle spalle, la band si chiedeva “quando” sarebbe tornato il momento di suonare dal vivo. L’occasione tanto attesa si è presentata con il nuovo tour partito il 20 agosto da Milano e non ancora concluso.

I prossimi eventi che li vedono protagonisti si terranno rispettivamente sabato 3 ottobre a Roma e venerdì 9 ottobre a Scandiano (Reggio Emilia) in Piazza Fiume. Quest’ultima è una data molto importante: un concerto per i diritti dei lavoratori dello spettacolo dal vivo.

Per maggiori informazioni visita il loro sito ufficiale.

Video a cura di Luca Finotello e Stefano Triggiani

ASCOLTA L’INTERVISTA AI TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI: