E’ uscito il 22 Aprile il terzo lavoro dei The Bradipos Four ‘The Parteno-Phonic Sound of the Bradipos Four’, album di brani della tradizione classica napoletana arrangiati in chiave surf-rock. Dopo quasi vent’anni di attività i Bradipos IV sono considerati tra i principali esponenti della musica surf-rock and sixties in Italia ed in Europa. Sabato 25 Giugno faremo una chiacchierata con Amerigo Crispi bassista dei Bradipos Four

I Bradipos Four presenteranno il loro album dal vivo:

 Giovedi 30 Giugno – Festival Beat Vol. 24 Salsomaggiore Terme, Parma

Dal 1996, data di fondazione del gruppo, ad oggi la band ha pubblicato due album di brani originali (Instromania e Surf Session su etichetta Teen Sound e Om Om Music), un album live (Live at KFJC – FreakHouse Records), registrato durante il loro Tour in California nel 2011 presso l’emittente KFJC (storica radio californiana di Los Altos Hill) ed ha partecipato a svariate compilation, con etichette indipendenti nazionali ed estere, ricevendo ottime recensioni sulle riviste specializzate  italiane (Rumore, Rockerilla, Blow Up, Mucchio Selvaggio, ecc) ed internazionali (una per tutte Maximun Rock’n’Roll), oltre che suonare in tutta Italia e all’estero (Germania, Olanda, Austria, Belgio, USA), condividendo il palco con le principali band internazionali della scena di ieri e di oggi (Satans Pilgrims, Boss Martians, The Tomorrow Men, Bambi Molesters, Meshugga Beach Party, Davie Allan, John Blair, per citarne alcuni).

Il 22 Aprile per Goodfellas Records i napoletani The Bradipos Four pubblicheranno il nuovissimo ‘The Parteno-Phonic Sound of the Bradipos Four’, album di brani della tradizione classica napoletana arrangiati in chiave surf-rock.

“The Partheno-Phonic Sound of Bradipos Four”, è una raccolta di brani classici di fine ‘800 e primi del ‘900 della tradizione napoletana. I brani sono stati completamente arrangiati e in chiave strumentale surf-rock. I presupposti di questa ricerca si fondano, oltre che sulla precisa intenzione di recuperare e riattualizzare la tradizione musicale napoletana, anche sulla convinzione che nelle melodie presenti in tale tradizione musicale vi siano delle matrici che si incrociano in maniera perfetta con le atmosfere surf-rock, anch’esse legate a tradizioni musicali antiche, ricomponibili imprevedibilmente tra gli Usa, il Messico, i Caraibi, il mediterraneo.

Tra le altre esperienze i Bradipos Four hanno partecipato alla colonna sonora del film “L’imbalsamatore”, di Matteo Garrone e del film “Giocatori” di Enrico Ianniello; nel 2005, nell’ambito della IV edizione del Premio Toast per il MEI, hanno ricevuto una menzione speciale della giuria “per la notevole capacità di riaggiornare ad oggi certi parametri sonori sixties, percorso ben evidenziato dal brano A night on the Vesuvius”; hanno partecipato alla compilation “Surfin Rock” allegata a Tribe Magazine, curata da Dj Ringo, con storiche band come Beach Boys, Ventures, Shadows, Smash Mouth etc.

Attualmente i Bradipos IV sono programmati di diverse stazioni radio statunitensi ed europee (Radio Rumpus Room, Dead End Radio, Dragsville, The Wayback Machine Radio Show, Walk don’t Run, KFJC).

La dimensione live è quella ottimale per apprezzare il suono e la grinta  dei Bradipos IV  che nei loro show propongono pezzi originali e cover di oscure band strumentali dei primi anni sessanta alternate a classici surf-rock e rock ’n’ roll, insieme alla nuovissima collaborazione con Annette, soul singer della Tintinette Swing Orchestra, con la quale propongono uno special party show di ispirazione neolitic surf&roll and jungle.

Tra il 2015 e il 2016 è in previsione la loro partecipazione ai principali festival surf di genere in Italia (festival Beat-Parma-30 giugno; Surfer Joe-Livorno-18 giugno) oltre che un tour in Europa (Olanda, Spagna) per settembre 2016 ed una nuovo tour in California nell’estate 2016.

LINK della Band:

http://www.bradiposfour.com/

https://www.facebook.com/bradiposfour

https://soundcloud.com/the-bradipos-iv