Da mesi ormai il settore culturale è congelato e fermo a causa della pandemia globale. Oltre la delusione dietro al blocco del settore musicale da parte di spettatorə, c’è la fatica di chi dietro a questo settore lavora. Artsitə, gestorə di locali, lavoratrici e lavoratori dello spettacolo che da mesi sono senza lavoro e senza risposte istituzionale che permetterebbero perlomeno di avere qualche garanzia in più. E soprattutto, il grande assente dietro a questa vicenda, il reddito, lo stesso che migliaia di lavoratrici e lavoratori dello spettacolo hanno portato in piazza come rivendicazione principale nella Mobilitazione nazionale avvenuta il 23 febbraio, in occasione del triste anniversario dal fermo degli spettacoli dal vivo.

Senza una vera riforma del settore in periodo pandemico, che ha evidenziato le numerose falle presenti nel mondo della musica anche prima della pandemia, varie realtà hanno provato a reagire autonomamente, organizzandosi e mobilitandosi per far ripartire questo settore. La protesta dietro a Ultimo Concerto, è stata uno dei tanti esempi di ciò. Una lunga attesa dietro a quel parco virtuale finita con un lungo silenzio, quello che ormai da un anno si fa protagonista sui palchi vuoti di locali chiusi

Suner Festival

Questa volta però la musica torna protagonista. I live club targati Arci dell’Emilia Romagna tornano sul palco il 18 e il 19 marzo con un festival in streaming: il Suner Festival. Una due giorni in cui potremo ritornare ad apprezzare la musica dal vivo, e lə moltə artistə che si esibiranno su questo palco virtuale. 13 band, 13 residenze, 37 circoli Arci, più di 40 palchi coinvolti per un unico grande progetto musicale.

Il 18 Marzo il festival prenderà il via con il live Quando Tutto Diventò Blu dal Circolo Arci Mercato Sonato di Bologna, concerto a fumetti di Alessandro Baronciani con Corrado Nuccini e le voci di Ilariuni e Her Skin. A seguire L’Angelo, in diretta dal palco del Circolo Arci Vibra di Modena. Si arriverà poi a Reggio-Emilia, con esattezza al Circolo Arci Tunnel con il live del duo trap/rap Franchetti & Grabe. Ritmi in levare e scorribande punk saranno invece la caratterisctca principale del live ospitato dal Circolo Arci Bolognesi di Ferrara con la band Le Iene. Ultima tappa in regione con i Tugo dal Circolo Arci Colombofili di Parma. Concluderanno la serata gli zYp dal Circolo Arci Margot di Torino.

Venerdì 19 Marzo, invece, l’apertura della serata sarà affidata a Superman, progetto artistico di Duo Bucolico e I Camillas che si esibiranno dal Circolo Clips Rag and Rock di Riolo Terme, Ravenna. Dal palco romagnolo ci si sposterà, sempre virtualmente, a Bologna per il live di Fosco17 dal Circolo Arci Millenium. Si tornerà a Modena, poi, con il live dei Rumba De Bodas registrato al Circolo Arci Vibra nel 2020, prima di tornare con l’artista emergente Niente in Romagna dal Circolo Arci Bevitori Longevi. Chiude la serata il cantautore Luca Annoni dal Circolo Arci Bellezza di Milano.

Tra lə tantə protagononistə della serata, due presentatorə d’eccezione: Claudio Succi e Lucrezia Giulia Barzaghi, speaker e capo redattrice di Radio Città Fujiko. Oltre al merito di condurre questo festival, la radio sarà Media Partner. Sarà inoltre possibile ascoltare sui 103.1 fm la diretta in differita dalle ore 21 del 18 e 19 marzo. Per seguire la diretta invece basterà sintonizzarsi dalle 18 alle 19.30,  sulle pagine Facebook di Suner e dei Circoli Arci coinvolti, sul canale YouTube di Arci Nazionale (piattaforma consigliata per una fruizione qualitativamente migliore). Gli spettacoli andranno in onda anche in TV sui canali:  ER24 (Gruppo TR Media, canale 518 di Sky) e su Tivù Sat giovedì 18, venerdì 19 e sabato 20 marzo dalle 22.00 alle 23.00; su Tele Reggio,  canale 14 del digitale terrestre, domenica 28 Marzo, domenica 4 Aprile e domenica 11 Aprile dalle 22.30 alle 23.30; e infine su Trc Modena e su Trc Bologna, canali 11 e 15 del digitale terrestre lunedì 5 Aprile dalle 21.30 alle 00.30.

Articolo precedenteLa passione per il calcio che abbatte gli stereotipi di genere nel libro di Elisa Guidelli
Articolo successivoBea Lambe è l’ospite della nuova puntata di The Show Must Go On