Cosa fare stasera a Bologna: last minute. Contenitore culturale e agenda degli eventi in città.

STASERA A BOLOGNA: LETTERATURA

Librerie coop Ambasciatori, Via Orefici 19, ore 18.00:

Presentazione del libro “Un’idea più grande di me. Conversazione con Rossella Menna” di Armando Punzo. Modera Massimo Marino.
Nel 1988 Armando Punzo varca il cancello del Carcere di Volterra, dove fonda la Compagnia della Fortezza, prima e più longeva esperienza di teatro in un istituto penitenziario.

Libreria modo infoshop, via Mascarella 24/b, ore 19.00:


“La Grande Bocca che divora tutto, anche sé stessa” (uscito a dicembre 2019) è il secondo numero pubblicato da “Quanto”, rivista di letteratura speculativa. L’oggetto di studio sono i pigmei Bintù, una popolazione di cacciatori-raccoglitori del Congo orientale, oggi probabilmente estinta. Ne parlano Giovanni Cavalleri, Zeno Toppan e Nicola Feninno.

Libreria Trame bookshop, via Goito 3/C, ore 18.00:

Per la XI edizione di Paesaggi di poesia a cura di Sergio Rotino, Fabio Orecchini presenta “Figura” (Oèdipus). Ne parlano con l’autore Vito Bonito e Lorenzo Mari.

STASERA A BOLOGNA: MUSICA

Angelica – Centro di ricerca musicale – Teatro San Lonardo, via San Vitale 63, ore 20.00:

Prima italiana di “The Underflow”. Trio recentemente formato da David Grubbs (chitarra elettrica e voce), Mats Gustafsson (sax baritono, flauto e live electronics), Rob Mazurek (tromba e elettronica).

Mercato Sonato, via Tartini 3, ore 21.30:

Ritorno di Balkanimals: supremi beat balcanici nella festa più ruggente della città. Zaraf è un pastore turco che, al pascolo, ha sempre suonato la sua tradizione. Trasferitosi in occidente, ha scoperto il funky, Hendrix, il surf, ma soprattutto la musica elettronica. Questa sera presenterà il suo nuovo album, seguito dal dj set di Dj Pravda.

Locomotiv club, via Sebastiano Serlio 25/2, ore 20.30:

All’interno del progetto musicale “Murato!”, organizzato da Unhip Records con la collaborazione di Radio Città del Capo, Locomotiv Club presenta Yussef Dayes nell’unica data italiana. Il batterista londinese affiancato dal tastierista Kamaal Williams unisce nei suoi brani il jazz-funk anni ’70 con la sensibilità del clubbing londinese.

STASERA A BOLOGNA: ARTE

DumBO Space, via Camillo Casarini 19, ore 19.00:

Presentazione all’interno dell’evento performativo di Special Project di Art City Bologna 2020 de “La Vita Nuova”, l’ultimo lavoro di Romeo Castellucci, regista teatrale, autore ed artista visivo pluripremiato.

Attitudes spazio delle arti, Strada Maggiore 90, interno 16, ore 18.00:

Opening della mostra fotografica “Un’altra storia” di Luca Capuano e Camilla Casadei Maldini e curata da Viviana Gravano che tende a riflettere sul concetto di “dimenticanza e rimosso”. La mostra sarà presentata all’interno del progetto Art City 2020.

STASERA A BOLOGNA: CINEMA

Cinema Lumière, via Azzo Gardino 65, ore 20.00:

Proiezione del film “Berlino Est Ovest” di Enza Negroni all’interno del quale Manuel Agnelli ripercorre il viaggio nella Berlino degli anni ’80 del manager musicale bolognese Maurizio Stanzani. Saranno presenti in sala per incontrare il pubblico, la regista Enza Negroni, Andrea Manetti, Massimo Augusto, Marco Giovetti e Massimo Iosa Ghini.