Un giorno nuovo (Back to the Roots) è il primo singolo che anticipa un nuovo lavoro dei Sick Tamburo, fatto di remix in chiave punk di alcuni loro celebri brani.

Ne parliamo al telefono con Gian Maria Accusani, voce, chitarra e anche mente dei Sick Tamburo. La band pordenonese continua a fare grande musica nonostante la mancanza, molto pesante, di Elisabetta Imelio.

Elisabetta è scomparsa il 29 febbraio scorso a causa di un cancro che non era mai passato del tutto. Con Gian Maria ha fatto parte prima dei Prozac+ e poi dei Sick Tamburo.

E’ stata la compagna di una vita, i Sick Tamburo ci sono grazie a lei, era ed è una forza della natura” ci dice con voce un po’ spezzata Gian Maria.

Back to the Roots (Forse è l’Amore) sarà un album in cui saranno riproposti alcuni pezzi tratti dai cinque album della band: Sick Tamburo, A.I.U.T.O., Senza Vergogna, Un Giorno nuovo, Paura e l’Amore.

Gian Maria non si sbilancia sulle canzoni scelte per far parte di questo progetto, ma ci dice che pian piano verranno rilasciati dei singoli, fino all’uscita dell’album.

Non c’è ancora una data ufficiale per l’uscita, la band vuole attendere finché ci sarà la possibilità di fare un Back to the Roots tour per portare in giro i pezzi riarrangiati in una versione punk-melodica.

Ho preso in mano la chitarra strimpellando qualche vecchio pezzo e ho pensato che sarebbe stato un bel regalo per i fan un album suonato un po’ più punk“.

ASCOLTA L’INTERVISTA AI SICK TAMBURO