Sem&Stènn in veste di conduttori sul palco di Indie Pride per combattere omotransfobia, bullismo e sessismo

Sabato 26 ottobre, in occasione dell’ultima giornata di Indie Pride, Sem&Stènn sono stati intervistati da Lucrezia e da Benedetta di Fujiko Factory. Il duo artistico, infatti, oltre ad essersi esibito sul palco del Tpo con un mash-up dei loro ultimi successi (italiani e inglesi), hanno tenuto le fila della serata cimentandosi per la prima volta nella veste di conduttori.

“Sapevamo che prima o poi avremmo fatto qualcosa per Indie pride, perchè chi meglio di noi!” hanno rivelato ai microfoni di Radio Città Fujiko.

“Sem&Stènn sono due che forse hanno capito le regole del business musicale ma che non le seguono, quindi ci troviamo sempre a fare cose che spesso non pagano ma che sono fondamentali per rimanere noi stessi”.

L’iconico duo pop, che ha stregato il pubblico durante la dodicesima edizione di X Factor, ha recentemente pubblicato un nuovo singolo, sorprendentemente in italiano. Si tratta di “OK VABBE‘”, pubblicato giovedì 12 settembre. Un brano che racconta la sensazione di trovarsi in contesti diversi, la non voglia di adeguarsi agli standard, il senso di pace con il mondo che si prova quando si sta realmente bene con sé stessi. “Se non piaccio a te, dico ok vabbè”.

Sem&Stènn si conoscono nel 2007, in un blog di musica, dove condividono passioni e desideri. Decidono di incontrarsi quattro anni dopo, nel 2011. L’anno seguente, la loro unione si trasforma in collaborazione artistica. Frequentano un corso di produzione di musica elettronica e cominciano a lavorare in diversi club milanesi, fino a che, nel 2015, scelgono di dedicarsi totalmente alle loro produzioni, contaminate dalle sonorità di artisti come Pet Shop Boys , Beastie Boys, Depeche Mode, Robyn, MGMT, Goldfrapp, Justice, Basement Jaxx e molti altri.


Nell’aprile 2016 pubblicano il primo singolo, cui ne fanno seguito altri due e un ep. Il progetto è interamente indipendente, e Sem&Stènn si occupano di ogni aspetto: sia quello prettamente musicale (scrittura di testi e melodie, scelta degli arrangiamenti, produzione), che alla parte visuale (photoshoot, direzione e regia dei videoclip).
Nell’estate 2017 arriva X Factor, dove vengono selezionati tra i 12 finalisti in gara, sotto l’ala di Manuel Agnelli. Sem&Stènn divertono, disturbano, dividono, scuotono il pubblico, come si erano prefissati di fare, e si fanno portavoce della comunità LGBTIQ+, contro qualsiasi stereotipo di genere. Recentemente hanno partecipato anche al Pride di Amburgo.

Attualmente il duo è al lavoro sul nuovo disco, determinato a realizzare qualcosa di rivoluzionario nel music business del bel paese.

ASCOLTA L’INTERVISTA A SEM&STÈNN: