Dall’edilizia scolastica e sicurezza degli edifici alla confusione sui vaccini, dalla precarietà degli insegnanti alla dispersione, il nuovo anno scolastico si apre – come purtroppo è consuetudine – con molti nodi critici. Jacopo Frey, insegnante di Cobas Scuola, fa il punto ai nostri microfoni.

ASCOLTA L’INTERVISTA A JACOPO FREY:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61