Sabato 26 settembre, alle 9.30, prenderà il via da Piazza Rossini una maratona artistica dedicata a Patrick Zaki.
L’iniziativa è promossa dal Comune di Bologna, in collaborazione con l’Accademia delle Belle Arti e L’Università di Bologna e nasce da un’idea di Cantieri Meticci.

L’obiettivo è quello di tenere accesi i riflettori sulle condizioni di Patrick Zaki, lo studente egiziano di Gemma, master in Gender Studies dell’Alma Mater.
Recluso in attesa di giudizio nel carcere di Tora al Cairo da oltre sette mesi, Zaki è stato accusato dal regime egiziano di diffusione di notizie false e attività sovversiva nei confronti del governo.
Per saperne di più, clicca il nostro approfondimento.

La maratona di sabato è un progetto artistico che intende coinvolgere cittadini e cittadine in una concreta battaglia per la liberazione di Patrick. Durante la mattinata, a partire dalle 9:30, sono previsti diversi laboratori di lettura e a seguire, dalle 17:00, è in programma una parata teatrale da Piazza Rossini attraverso il centro, fino ad arrivare al parcheggio della Chiesa di SS. Annunziata di Porta San Mamolo, fino a raggiungere Villa Aldini.

Il programma

Piazza Rossini, dalle h 9:30

Laboratori di lettura

I registi di Cantieri Meticci guideranno i partecipanti nella preparazione della lettura di alcuni brani tratti dal libro di Manuel Puig “Il bacio della donna ragno” (1976).
Il romanzo di Puig è ambientato in un carcere durante la dittatura argentina ed è un grande esempio di come la narrazione e la testimonianza possano farsi strumento di resistenza in contesti di regime dittatoriale. Dall’opera, nel 1985, è stato realizzato l’omonimo film di Héctor Babenco.

Laboratori di artigianato

Verranno realizzate decine di aquiloni decorati con disegni e pensieri dedicati a Patrick Zaki. A guidare i partecipanti saranno sempre gli operatori di Cantieri Meticci.
Sia i laboratori di lettura che i laboratori di artigianato si svilupperanno in tre sezioni di due ore (9:30 – 11:30 – 12:30) e termineranno alle 15:30.

Passeggiata teatrale da Piazza Rossini a Villa Aldini, dalle h. 17

I partecipanti percorreranno le vie del centro in una parata teatrale che andrà da Piazza Rossini fino ad arrivare al parcheggio della Chiesa di SS. Annunziata di Porta San Mamolo, dove il gruppo si raccoglierà prima del rito collettivo della messa in cielo degli aquiloni delle ore 19 a Villa Aldini.
La parata sarà accompagnata dalla rilettura dei brani del romanzo “Il bacio della donna ragno”.
I laboratori sono aperti a tutti e la partecipazione è gratuita. È possibile iscriversi qui .
È richiesto il rispetto delle norme di sicurezza e di distanziamento sociale ed è obbligatorio l’uso della mascherina.

Il programma dettagliato della giornata è disponibile su bolognaestate.it