Le radio libere hanno avuto un ruolo anche nella lotta alla mafia. L’icona, in questo senso, è stata senza dubbio Radio Aut di Peppino Impastato. ASCOLTA IL PODCAST.

I protagonisti della puntata 09 di “40 anni suonati – Storia semiseria delle radio libere.

LA TESTIMONIANZA: Salvo Vitale, giornalista e compagno di Peppino Impastato.

DALL’ARCHIVIO: Una registrazione di Peppino Impastato a Radio Aut, mentre irrideva i mafiosi locali.

IL CONCERTO: 4 luglio 2013 – Modena City Ramblers live a Bologna.

ASCOLTA IL PODCAST:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoLa meritocrazia è un trucco neoliberista