Riprendono il 3 settembre, nell’ambito di Cortile in Comune, le Conversazioni sul futuro co-curate e condotte da Alberto Guidetti, in arte Bebo, musicista dello Stato Sociale.
A dialogare con Bebo, per il primo appuntamento ci sarà Elio Biffi dei Pinguini Tattici Nucleari che ci ha raggiunto telefonicamente ai nostri microfoni per raccontarci l’uscita del nuovo singolo e i progetti futuri della band.

L’incontro che si terrà al cortile Guido Fanti di Palazzo d’Accursio sarà un dialogo costruito per riprenderci un po’ di spazio -a distanza di sicurezza- come fossimo al bar con amici, parlando di futuro.
Si parlerà di temi fondamentali per guardare al futuro come la tutela dell’ambiente, sessualità, consumo di droghe, social e nuove tecnologie, meticciato e nuove generazioni.

Pinguini Tattici Nucleari: “La storia infinita” e la voglia di tornare a suonare

La partecipazione di Elio Biffi, musicista polistrumentista bergamasco nonché il tastierista del gruppo, arriva a ridosso dell’uscita del nuovo singolo dei Pinguini Tattici Nucleari “La storia infinita”, una canzone di fine estate, nata durante il lockdown, anche grazie alle interazioni su instagram con la fanbase.

La band, che da cinque anni è sempre impegnata a girare l’Italia sui palchi, non vede l’ora di poter tornare a suonare dal vivo.
Per i Pinguini Tattici Nucleari, è stato un anno importante, iniziato con la partecipazione a Sanremo con il brano “Ringo Starr” e la programmazione di un tour nei palazzetti attesissimo dai fan.
Tour rinviato lo scorso febbraio a seguito delle disposizioni governative, ma che è stato riprogrammato per Ottobre.
Un traguardo sognato, conquistato e meritato: la band rivelazione del festival di Sanremo non delude i fan e li aspetta nei palazzetti il prossimo autunno.

ASCOLTA L’INTERVISTA AD ELIO BIFFI: