L’attuale pandemia ha stravolto l’organizzazione delle strutture ospedaliere ed è chiaro che la maggioranza dei reparti e del personale è utilizzato per contrastare gli effetti del Covid-19.
Tuttavia questa situazione sta creando problematiche parallele, tra cui il rinvio di urgenti visite specialistiche e di controllo, per la saturazione degli ospedali ma soprattutto per la paura del contagio.
Rinviare visite come quelle cardiologiche può avere effetti devastanti a lungo termine, soprattutto per chi soffre o è preposto a malattie cardiocircolatorie, ed è per questo ricordiamo che questi servizi sono regolarmente attivi e sicuri.
In questo articolo parleremo di cos’è la cardiologia, della sua importanza, e di come prenotare una visita online.

Cardiologia: la scienza che studia il cuore

La cardiologia è una branca della medicina interna, in particolare è quella che si occupa dello studio, della diagnosi e della cura delle malattie del cuore. Un primo approccio rudimentale alla cardiologia si ha nel periodo Greco-Romano con Ippocrate, ma è soprattutto nei secoli recenti che si è registrata un’importante evoluzione della disciplina, anche grazie alla scoperta scientifica e allo studio degli impulsi elettrici del corpo umano. Ad oggi sono stati fatti numerosi passi avanti riguardo alla diagnosi e alla terapia: ormai diversi casi non gravi vengono risolti attraverso piccoli interventi non invasivi e correzioni di alcuni difetti con sostituzioni di valvole, ma anche per situazioni più problematiche: basti pensare al pace-maker. Grazie all’evoluzione e degli studi è oggi possibile continuare a vivere una vita normale anche dopo un problema cardiaco, infatti alcuni sportivi sono addirittura tornati all’attività agonistica nonostante fossero state loro diagnosticate aritmie.

L’importanza della visita cardiologica

Tra le persone più soggette a rischio cardiovascolare figurano gli obesi, i fumatori e le persone più soggette a situazioni stressanti.
Per queste categorie è cruciale sostenere regolarmente tutti i controlli del caso, ma non solo per loro: infatti, come detto in precedenza, le malattie cardiache possono essere anche congenite, ed è per questo che una visita è in egual modo importante per persone facenti parte di famiglie in cui ci sono stati episodi legati a problemi di cuore.
Si tratta quindi, in generale, di una buona norma che può prevenire l’aggravarsi di condizioni di cui si poteva addirittura non essere a conoscenza.

Come prenotare visite mediche online

Anche a Bologna si può prenotare una visita cardiologica da casa propria in centri specializzati come Ionoforetica.
Il Centro di Terapia Ionoforetica è un poliambulatorio appartenente al gruppo di strutture sanitarie ”Salute per Bologna”. Rinomato per la professionalità di medici e specialisti, per la rapidità delle prenotazioni e per i ridotti tempi di attesa, al suo interno è possibile effettuare visite specialistiche di diverso genere.
Ionoforetica si trova a Bologna nella sede di Via Lemonia 47/c e a Castelmaggiore in Via Gramsci 211 e prenotare la propria visita in tutta sicurezza è possibile attraverso il sito web www.ionoforetica.it o attraverso il numero 051 314 0488.




Articolo precedenteEurovision Song Contest, un angelo caduto dalla Norvegia
Articolo successivoMiguel Zenon e Tom Rainey in pedana a Salt Peanuts!