””/

Nella seconda puntata di CATCHIN’ THE VIBES Folc e Loch affrontano il tema del writing (una delle discipline dell’HipHop).

Ospite in studio Moe, a.k.a Hannibal Letters (http://www.hanniballetters.com/), storico writer italiano che ha lasciato il segno su molti muri della nostra città. Con lui,  partendo dalla notizia dei due writers milanesi che sono stati condannati per il reato di associazione a delinquere finalizzata all’imbrattamento e al deturpamento di alcuni edifici (http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/13_settembre_27/condannati-due-writer-associazione-a-delinquere-2223335046605.shtml), si è parlato del rapporto tra arte e legalità, tra wrtiting e street art e tanto altro ancora. 

PlayList:

1- Stokka e Madbuddy – Nero Inferno 

2- Evidence – It wasn’t me

3- Lord Bean feat Painé – Vi ho nel cuore

4- Company Flow- End to and Burners