””/

Saranno a Firenze, il 31 maggio, per l’unica data in Italia. Stiamo parlando dei Mudhoney, la storica band a cui si deve la nascita del movimento grunge.

Riascolta l’intervista a Mark Arm in fondo all’articolo!

E’ uscito il  2 aprile  “Vanishing Point”, nono album in studio dei Mudhoney prodotto da Sub Pop, storica etichetta indie di Seattle. La registrazione è stata fatta in poche settimane, come ci racconta Mark Arm durante l’intervista, che afferma che la band è molto veloce nel produrre suoni, parole e mixare, tutto con l’importante contributo di Johnny Fenster.

Riconosciuti in tutto il mondo come i padrini del grunge rock, movimento che portò al successo band quali Nirvana, Pearl Jam e Soundgarden, in Vanishing Point i Mudhoney uniscono sonorità garage rock, punk a ritmi psich-blues.

La band farà tappa unica a Firenze per presentare il nuovo lavoro ai fan italiani, il 31 maggio al Viper Theatre.