Questa settimana All You Need is Ska vi offre un menù a base di Ska-Punk californiano: come primo assaggerete i succulenti Mad Caddies, mentre per secondo potrete degustare una band vegana, i Goldfinger.

I Mad Caddies, conosciuti anche come I Caddies, nascono nel 1995 a Solveng in California. Il gruppo iniziò a suonare durante gli anni del liceo con il nome The Ivy League, nome che venne cambiato nel 1996 dopo che firmarono un contratto con la Honest Don’s Records. La loro produzione discografica inizia con l’album “Quality Soft Core” del 1997 e prosegue con altri cinque album in studio, due album live, due Ep e una raccolta con i loro migliori successi. Il loro sound è prettamente Punk con una buona dose di Ska e qualche commistione con il Reggae, lo Swing e la Polka.

I Goldfinger hanno avuto una carriera molto simile a quella dei Mad Caddies: nascono nel 1994 a Los Angeles e nella loro produzione hanno all’attivo un Ep, sei album in studio, due album live e una raccolta. Esordiscono con l’Ep “Ritcher” nel 1995, grazie al quale raggiungono un notevole successo nelle radio dei college. Grazie a questo Ep firmano un contratto con la major Universal Records, con la quale pubblicano l’anno successivo il loro primo album intitolato “Goldfinger”.

Questa band è nota anche per la sua militanza nel campo dei diritti degli animali, sostenendo direttamente il PETA e l’Animal Liberation Front. Hanno contribuito con la traccia “What gives you the right” alla compilation benefit “Until every cage is empty” della Southern Animal Rights Coalition e hanno scritto inoltre la canzone “Free Kevin Kjonaas” per l’omonimo attivista animalista.

Per riascoltare il podcast della puntata collegatevi alla nostra pagina facebook All You Need is Ska!

Stay Tuned, Stay Skanking!

1) Mad Caddies – I’m so alone

2) Mad Caddies – The joust

3) Mad Caddies – Silence

4) Mad Caddies – 10 West

5) Mad Caddies – Without you

6) Mad Caddies – Bring it down

7) Goldfinger – Answers

8) Goldfinger – Superman

9) Goldfinger – Get up

10) Goldfinger – If I’m not right

11) Goldfinger – Seems like yesterday

12) Goldfinger – Walking in the dark

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61