Uscirà il 2 dicembre e, a dispetto del nome, non è una bufala. Si intitola proprio “Fake News” il nuovo album dei Pinguini Tattici Nucleari, che è stato presentato dalla stessa band questa mattina. Un disco per cui è già pronta una promozione in grande stile, con un tour negli stadi e deli appuntamenti instore. Il 6 dicembre il firmacopie del disco in Galleria Acquaderni a Bologna.

“Fake News”, il nuovo album dei Pinguini Tattici Nucleari

Sono passati tre anni dall’ultimo disco dei Pinguinui Tattici Nucleari, “Fuori dall’hype“, che li ha consacrati al grande pubblico. Ma nel mezzo la band non è stata per nulla ferma. Solo nel 2022 hanno dato il via al “Dove eravamo rimasti tour“, primo tour nei palazzetti, che va a sostituire il precedente #machilavrebbemaidettotour, rimandato di oltre due anni a causa della pandemia.
Nel maggio scorso, però, è uscita una delle hit più suonate della band, “Giovani Wannabe“,certificata doppio disco di platino.
Ad agosto, invece, è uscita “Dentista Croazia“, singolo che ripercorre gli esordi del gruppo. A settembre il singolo “Ricordi“.

Oggi, invece, il lancio di “Fake News“, il quinto album della band bergamasca. Esce un disco vero, autoreferenziale e intimo che racconta il bello e il cattivo tempo di chi fa musica per vivere. Parlare di problemi, difficoltà e solitudine per i Pinguini Tattici Nucleari è a tutti gli effetti terapeutico ed è anche un modo per raccontarsi. Riccardo Zanotti definisce questo disco come: «Un album difficile, ci abbiamo messo parecchio tempo a registrarlo e a partorirlo mentalmente e creativamente […] lo settiamo come un album maturo».

ASCOLTA LA PRESENTAZIONE DEI PINGUINI TATTICI NUCLEARI:

Articolo precedenteDalla slam poetry alla spoken word: l’importanza della parola per Mezzopalco
Articolo successivoThe Spirit di Wil Eisner aleggia sul museo Paff di Pordenone